discussioni in lista

Maurizio Codogno puntomaupunto a TIN.IT
Ven 13 Dic 2002 19:46:54 CET


Egregio professor Denoth, (e dottor Petrillo, per quanto riguarda
il Tavolo dei Dominii),

non entro nel merito del primo punto del suo messaggio, perche`
non conosco la questione. Gradirei pero` una risposta in lista
ai miei commenti sugli altri due punti.

>2) Al tavolo dei domini non e' stata ancora presentata alcuna bozza
>di statuto riguardante una possibile fondazione, anche se
>informalmente un documento ha circolato;

Claudio Allocchio ha affermato che da aprile a oggi non ci sono
state riunioni ufficiali del Tavolo dei Domini, quindi non si poteva
certo presentare una bozza di statuto. D'altra parte, leggendo
l'introduzione di
http://listserv.nic.it/cgi-bin/wa?A2=ind0212&L=ita-pe&O=D&P=16582 ,
io capisco che alla bozza ha comunque contribuito la parte
governativa. Essendo una bozza, potrebbe si` cambiare completamente:
ma non e` un'uscita a titolo personale di Allocchio. Vero o falso?

>3) Lo IIT-CNR, proprio perche' organismo pubblico, non ha
>assolutamente mire o desideri di egemonia  o di conduzione
>autoritaria del registro del ccTLD "it", ma si muove nell'intento di
>superare, senza recare danni all'Internet nazionale, un empasse che
>dura da tempo e dar modo di non dover agire in ristrettezza di tempi.
>Per quanto riguarda la formulazione delle regole e procedure, la
>soluzione prospettata nella email del 10 u.s. e' una soluzione ad
>interim, destinata a gestire un transitorio e ben lungi
>dall'istituire una gestione autarchica e autoritaria da parte dello
>IIT.

Avrebbe voglia di esplicitare i motivi per cui lo IIT-CNR ritiene
trovarsi in una situazione di empasse? e vorrebbe anche indicare
quale sarebbe - sempre secondo lo IIT-CNR - la "soluzione finale"
dopo il periodo di transitorio da lei prospettato? e in quanto tempo
ragionevolmente si potrebbe superare questo transitorio??

Cordialmente, Maurizio Codogno
(almeno in teoria, vicepresidente della Naming Authority)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe