Descrizione fuorviante...

Giorgio Just giorgio.just a WAVENET.IT
Mer 18 Dic 2002 15:20:03 CET


At 14.36 18/12/2002 +0100, Alfredo Cotroneo wrote:

>Giorgio,
>
>Forse c'e un problema di comunicazione e il mio segnale arriva distorto: io
>non conosco Gasparri, ne' ho fatto cenno a Gasparri, ma appoggio quello che
>c'e' scritto nella petizione, cioe' (dalla pagina http://na.bertola.eu.org) :
>
>-------------------- cut here ---------------
>
>- ribadiamo l'inopportunitą e l'illegittimitą della decisione unilaterale
>dello IIT-CNR e chiediamo la sua revoca immediata;
>
>ecc.
>------------------------- end cut ------------
>
>
>La proposta sul tavolo con la composizione cosi' come proposta del c.d.A.
>NON e' certo in questo senso, perche' prevede organi governativi in
>maggioranza nel C.D.A. - come da me e da altri gia' detto su questa lista.
>Oggi Gasparri, domani altri.
>
>Alfredo

Alfredo, OK
il testo riportato e' infatti quanto dice la petizione.
Sul resto, neanch'io sono mai stato a cena con Gasparri e me ne importa di
meno (anche degli altri... par condicio...)
E, a prescindere da quanto dice Alex (Nosenzo) che, invece, sembra un
assiduo frequentatore del ministro per quanto lo tratta
familiarmente  ;-))  e' chiaro (come lo era gia' da un po', per altro) che
il tempo delle autoregolamentazioni e dell'autoreferenzialita' e finito.
L'ultima boutade di qualche inguaribile romantico - mi ci metto anch'io -
e' una bella petizione per dire:
no al golpe IIT, no all'assembramento cadreghistico in nuovi centri di
potere (il *coso*), no a pateracchi senza capo ne' coda.
Tutto benissimo: ma pensi che contera' molto? Fa solo una considerazione,
il "tavolo" e' da un anno circa che va avanti: cosa ha rappresentato NA in
questo periodo? (domanda retorica)
Ciao
Giorgio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe