precisando...

Maurizio Codogno puntomaupunto a TIN.IT
Mer 18 Dic 2002 19:57:11 CET


Confermo anche da parte mia quanto scritto da Vittorio. In soldoni:

- quello che noi vogliamo dire e` tutto scritto nel sito preparato, e
non abbiamo mai parlato di "decisione governativa". La traduzione in
inglese e` stata fatta di tutta fretta, ma parla di "both proposals",
che e` tutta un'altra cosa. Insomma, non mi riconosco nell'appello.

- la nostra petizione non e` per nulla "politica" nel senso di "relativa
ai partiti/coalizioni/poli". Se insomma al posto di Gasparri ci fosse
stato Passigli, sarebbe stata identica.

- la mia bozza alternativa e` solo una possibilita`, e non implica
certo che debba essere l'unica appoggiata da chi ha firmato la petizione!
Per quanto mi riguarda, la linea del Piave e` "la NA deve continuare ad
esistere con lo stesso tipo di composizione dal basso, e deve esprimere

la maggioranza assoluta del comitato normativo, comunque esso sara`
formato". Sono pronto ad appoggiare pubblicamente tutte le altre
proposte che abbiano almeno questo punto.

ciao, .mau.

ps: altre risposte varie:
- e` ovvio che il governo puo` cancellarci con un tratto di penna, ma
non credo convenga nemmeno a loro, tanto che esiste il tavolo dei
dominii.
- le firme apposte alla petizione servono solo e unicamente per essere
portate al Tavolo. Non intendiamo fare un movimento di nessun tipo, ne`
usarle per altri fini, per quanto buoni essi possano essere.
- si`, sono un inguaribile romantico :-)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe