ma signori...

Maurizio Codogno puntomaupunto a TIN.IT
Mer 13 Feb 2002 15:13:20 CET


> Da: Claudio Allocchio <Claudio.Allocchio a garr.it>

> vedo che continuate a non voler capire.

che vuoi, sono stupido...

> 1) non c'e' nessuna minaccia. la mia domanda e' "vi sembra ragionevole
> che un nome come gov.it lo usi il governo per farsi i sottodomini interni
> e mettere ordine nel caos di nomi che piu' o meno esiste?"

no. *quello* non mi sembra ragionevole, visto che tra
.gov.it e .governo.it non vedo tutta quella differenza.
Se .gov.it e` un soprainsieme di .governo.it, allora il
discorso cambia completamente, la cosa mi sembra ragionevole,
ma allora le cose cambiano (tra l'altro, se ho ben capito,
.gov.it verrebbe dato a un qualche ministero che se lo
gestisca lui, secondo la proposta attuale. O sbaglio?)

>
> 2) volete discutere anche degli altri 2nd level domain che al momento
> sono riservati?

per il momento no, in futuro perche` no?

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe