ma signori...

Mnt-Netline - Franco Bressan franco.bressan a NLINE.IT
Mer 13 Feb 2002 18:55:46 CET


At 18.31 13/02/02 +0100, you wrote:
>Non sono sicuro che tutto ciò interessi, ma siccome ho stuzzicato la
>replica, ecco qui la controreplica:
>
>At 18.05 13/02/02 +0100, Alessandro Ranellucci jr wrote:
> >chiari mario ha scritto:
> >
> >Come qualcuno ha già detto, il nome gov.it non è stato riservato al
>Governo [Ok]
> >(come dici tu, l'unica entità che ne avrebbe diritto), ma è stato reso «non
> >assegnabile» in quanto è [coincide con] un gTLD. Al pari di int.it,
>net.it, org.it, [da qui in poi: NI] per
> >evitare un'albero «tematico» al di sotto del nostro ccTLD.
>
>[che significa?  l'albero tematico lo eviti se lo vuoi evitare, ed è
>irrilevante il non assegnare alcune, poche particolari stringhe. Io credo
>che più banalmente quelle stringhe  siano state dichiarate non assegnabili
>per non creare una possibile - benchè forse remota - opportunità di usi
>impropri, data la loro fama.]
>
> >
> >L'assegnazione di tale nome necessita sicuramente della modifica ai Nomi
> >Riservati. Ora, se le intenzioni del ministro Stanca sono quelle di usare
> >www.gov.it come scorciatoia per www.governo.it (un po' come www.netsol.com!)
> >sarebbe il caso di parlarci un po' prima di procedere.
>
>Perchè? non è nostro compito sindacare l'uso che ne vogliano fare.  Il
>punto è se la richiesta dalla Presidenza del Consiglio,  per il solo fatto
>del tipo di entità del richiedente, rende superati i motivi della
>qualificazione di non assegnabile.  Io credo di si.

Perche' ? solo perche' lo chiede la Presidenza del Consiglio ?
Secondo me puo' rimanere non assegnabile.

>(Ad essere pedanti, .gov finirebbe qui in una categoria di nomi assegnabili
>solo a richiedenti con particolari titoli  a quel nome, come mi sembra sia
>oggi il caso per nomi di comune  e simili, o no? comunque niente di male)

governo.it mi sembra piu' logico di gov.it

> >Altrimenti, perché
> >non metterci al corrente delle loro intenzioni in tema di naming per la
> >P.A.?
>
>Questa non è la domanda giusta. Come NA abbiamo solo un limitato compito,
>che non creda comprenda la conoscenza di tali intenzioni (diverso la
>questione come cittadini).

se e' riservato non si dovrebbe proprio dare o minimo ci dovrebbe essere
una richiesta scritta con motivazioni
Franco Bressan


> >
> >Dimostriamo loro la nostra autorevolezza! ;-)
>
>non strafare ne è sempre un buon segno. mario ;-)
>
>
> >
> >    Alessandro.
> >
> >-------------------------------------------------------------------->>>
> >Alessandro Ranellucci jr  (HOSTING CENTER)
> >Tel.  - Fax +39 06 23315902 -  E-mail: alex a primafila.net
> >piazza dei SS. Apostoli, 81 - 00187 Roma http://www.hostingcenter.it
> >
> >
> >



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe