R: formazione lista dei saggi arbitronline

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Ven 15 Feb 2002 15:03:33 CET


At 13.42 15/02/02 +0100, Maria Luisa Buonpensiere wrote:

>La condivisione dei saggi non solo non è vietata, ma è auspicata. L'art.
>17.2 delle regole di naming prevede che l'ente conduttore non puo' vietare
>ai propri saggi di far parte delle liste di altri enti. E' evidente che
>cancellando i saggi iscritti a piu' enti dalla propria lista, si va contro
>a tale disposto.

Sì, ma solo se la cancellazione dalla propria lista fosse dovuta alla
successiva iscrizione di un saggio nelle liste di altri EC...

>Trovo poi discutibile il fatto che i saggi oggi eliminati da Arbitronline
>siano stati usati come specchietto per le allodole. Quando Arbitronline ha
>richiesto la mia (e la loro) disponibilità per essere iscritto nella loro
>lista, io (e gli altri) eravamo gia' iscritti nella lista di altro ente
>conduttore. Era quindi una circostanza gia' nota.

... mentre iscrivendo (e poi cancellando) nomi già iscritti in altre liste,
non mi pare che si vada contro il disposto delle regole. Credo che spetti
ai saggi valutare presso quali EC essere iscritti, evitando di fare la
parte dello "specchietto"...


Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe