R: R: formazione lista dei saggi arbitronline

Riccardo Roversi rroversi a SLA.IT
Ven 15 Feb 2002 15:15:22 CET


Buonpensiere,

ma davvero tu credi di poter fungere da specchietto per le allodole per
qualcosa di professionale ?

suvvia !!!


---------------------
Avv. Riccardo Roversi
Abbatescianni e Associati - Milano
Tel +390254131748
Fax +390254131706
Mobile +393356962583


-----Messaggio originale-----
Da: owner-ita-pe a NIC.IT [mailto:owner-ita-pe a NIC.IT]Per conto di Maria
Luisa Buonpensiere
Inviato: venerdý 15 febbraio 2002 13.43
A: Quixe; ITA-PE a NIC.IT
Oggetto: Re: R: formazione lista dei saggi arbitronline


At 12.09 15/02/02 +0100, Quixe wrote:
>Punto secondo: la motivazione (quella vera, al di lÓ delle frasi di
>circostanza) del depennamento di questi saggi , che nel botta e risposta i
>protagonisti si sono scordati di menzionare esplicitamente, ma che il resto
>della lista dovrebbe sapere per capire meglio cosa sta succedendo.

Non e' stata menzionata perche' non e' stata data, nŔ in lista nŔ in
privato.

>La condivisione dei saggi, sebbene la NA non lo vieti, Ŕ una delle
>fattispecie (lo dico per esperienza!!) che pi¨ sconcerta i potenziali
>ricorrenti, che giÓ faticano (i pi¨) a capire la vera natura di un EC,
>figuriamoci constatare che potrebbero affidare il ricorso a questo o a
>quell'Ente e lo stesso potrebbe essere esaminato dalla medesima persona,
>sebbene con procedure, moduli e tariffe diverse!!

La condivisione dei saggi non solo non Ŕ vietata, ma Ŕ auspicata. L'art.
17.2 delle regole di naming prevede che l'ente conduttore non puo' vietare
ai propri saggi di far parte delle liste di altri enti. E' evidente che
cancellando i saggi iscritti a piu' enti dalla propria lista, si va contro
a tale disposto.

La regola si trova anche nelle MAP di ICANN. Il fatto che un saggio lavori
per piu' enti conduttori non e' affatto sconcertante, ma conferma semmai
che esso Ŕ un esperto super partes, tanto da essere ritenuto saggio da piu'
enti.

Trovo poi discutibile il fatto che i saggi oggi eliminati da Arbitronline
siano stati usati come specchietto per le allodole. Quando Arbitronline ha
richiesto la mia (e la loro) disponibilitÓ per essere iscritto nella loro
lista, io (e gli altri) eravamo gia' iscritti nella lista di altro ente
conduttore. Era quindi una circostanza gia' nota.

Questo sempre che questa sia la motivazione; perche' ancora Arbitronline
non ne ha dato alcuna.

Saluti a tutti,

Maria Luisa Buonpensiere



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe