Uso della lista

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a GARR.IT
Lun 18 Feb 2002 11:39:24 CET


> Oggi, agli occhi di noi tutti, Arbitronline e' "colpevole fino a prova
> contraria".

Questa e' la tua opinione, se permetti. In Italia si e' "innocenti sino a
prova contraria".

> (E, alla fine, ci faccia sapere la Sua opinione).

Ve la faccio sapere subito: tutta la vicenda fa parte dei continui
tentativi di screditarsi a vicenda che alcuni enti conduttori attuano da
quando esistono, con grave e serio danno per l'intera credibilita' della
Naming Authority e di una delle sue "creazioni" (che comunque ha dato e
sta dando risultati positivi).

E se dovessi basare le mie decisioni sulle supposizioni (peraltro anche
queste bastate sullo stesso grado di "affidabilita'" che puo' avere la
supposizione del motivo della decisione di Arbistronline), e non sul buon
senso e sul senso pratico, ci sarebbero sicuramente meno enti conduttori
abilitati in questo momento.

Quindi suggerisco che chi ha prove tangibili me le faccia avere, e di
fermare qui questa discussione, che ricordo a tutti resta in pubblico
sugli archivi a disposizione di chi vorra' giudicare l'operato di
tutti.

Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe