Gli ha dato di volta il cervello?

Giorgio Just just a WAVENET.IT
Mer 20 Feb 2002 09:12:05 CET


Caro Daniele,
sei come al solito solerte e gentilissimo.
La tua ricostruzione dei fatti , sostanzialmente, esatta. Nel senso che
dopo una mail di richiesta spiegazioni a staff a nic.it e la mail alla Lista
(con un subject evidentemente provocatorio) il problema  stato chiarito.
Quindi, la conferma che la RA funziona, anche se ogni tanto fa delle gaffes.
Per la precisione si trattava di 3 LAR (stesso registrante) di cui 2
accettate e una respinta: le due accettate venivano poi annullate con la
"famigerata" dicitura che ho riportato. Lo sconcerto, se mi consenti,
derivava proprio da quella motivazione ' "molto stringata" e poco
autoesplicativa' come tu stesso la definisci: a me  sembrata anche molto
"autocratica", del tipo "cos  perch lo diciamo noi".
Chiarito il tutto (ma non ne dubitavo, so che ci sei tu a sovrintendere le
operazioni) mi rimane la convinzione che 'ste LAR dobbiamo proprio trovare
il modo di abolirle: sono solo un inutile appesantimento burocratico, fonte
di errori e lungaggini.
Ciao e grazie
Giorgio Just

At 21.13 19/02/2002 +0100, Daniele Vannozzi wrote:
>Giorgio,
>provo a fornire a te ed alle liste alcuni elementi per chiarire meglio
>la situazione relativa al dominio xxx.fvg.it che nella fretta di
>segnalare il problema ti sei dimenticato di aggiungere/verificare.
>La lettera di AR del dominio xxx.fvg.it era stato inserita per errore
>e l'operatore dopo averla inserita, e quindi dopo che Giorgio aveva
>ricevuto anche la mail di notifica di arrivo di una lettera di AR
>corretta, si e' accorto che vi era una inesattezza nella lettera di
>AR che andava quindi respinta.
>L'operatore che l'aveva inserita ha quindi chiesto ad un collega di
>annullare la richiesta per mantenere uno "storico" degli eventi per
>quel dominio .... la motivazione inserita nell'annullamento (si puo'
>vedere dalla mail ...che non e' un rifiuto di una lettera di AR) e'
>stata "molto stringata" e poco autoesplicativa, se vista fuori dal
>resto della vicenda, e di questo me ne scuso anche a nome del collega.
>Dopo l'annullamento e la conseguente mail "incriminata" Giorgio ha
>ricevuto la corretta notifica di "non accettazione della lettera di
>AR" con la giusta e corretta motivazione di "respingimento".
>L'operatore ha anche provveduto a recuperare il modulo tecnico
>inviato da Giorgio nel frattempo (dopo che aveva ricevuto la prima
>notifica di lettera di AR corretta)
>
>Ovviamente Giorgio potra' contraddirmi ... se ho omesso qualcosa
>nella ricostruzione dell'accaduto o se ho detto cose non vere.
>
>Credo di aver chiarito la situazione e di poter quindi rassicurare
>tutti sulla "tenuta del cervello" di alcuni di noi della RA ;-))
>Ricordando che alla RA oltre a molte macchine vi sono anche degli
>esseri umani e quindi potenzialmente soggetti a commettere qualche
>inesattezza....
>
>Buona serata,
>
>                 Daniele Vannozzi
>
>
>Giorgio Just wrote:
> >
> > Salve.
> > Leggete qui sotto e forse non vi sembrera' strana la domanda nel subject.
> > Sindrome da onnipotenza congenita? Una nuova procedura che ci  sfuggita?
> > "La richiesta  respinta perch 'cos si puote dove si vuole, di pi non
> > dimandare' "?
> > Mi pare una cosa gravissima respingere una richiesta di registrazione senza
> > fornire motivazioni riferite alle procedure stabilite dalle regole di
> naming.
> > Saluti
> > Giorgio Just
> >
> > Date: Tue, 19 Feb 2002 17:07:28 +0100
> > From: IT-NIC Notification <hostmaster a nic.it>
> > To: hostmaster a wavenet.it, support a wavenet.it
> > Subject: XXYYZZ.fvg.it - Notifica annullamento richiesta di Registrazione
> > Reply-To: apache a voyager.nic.it
> >
> > Vi informiamo che la richiesta di Registrazione per il
> > dominio XXYYZZ.fvg.it  stata annullata con la
> > seguente motivazione:
> > " deve essere respinto. "
> >
> > Cordiali Saluti,
> > Italian Registration Authority - Staff



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe