LAR e minori

Alessandro Ranellucci jr alex a PRIMAFILA.NET
Mer 27 Feb 2002 14:26:29 CET


Gian Carlo Ariosto ha scritto:
> Non ho dubbi che la procedura di tutela sia valida, ma credo che sia anche
> complessa e costosa: non potrebbe bastare una LAR così formulata?
> Il sottoscritto (inserire i dati identificativi relativi a: nome e cognome,
> luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, numero di codice fiscale)
> richiede in nome e per conto del/la proprio/a figlio/a minore (inserire i
> dati identificativi relativi a: nome e cognome, luogo e data di nascita,
> indirizzo di residenza, numero di codice fiscale)  la registrazione ...

Tempo fa telefonai alla RA per sapere per l'appunto come ci si comporta in
caso di richiesta da parte di un minorenne, e mi fu detto proprio di inviare
una lettera in cui chi esercita la patria potestà si prende tutte le
responsabilità in merito all'assegnazione al minorenne.

Non ci sarebbe niente di male, del resto. Al massimo si dovrebbe registrare
l'informazione nel whois:
    domain:  miodominio.it
    org:     Mario Rossi (per conto di Filippo Rossi)

Oppure addirittura usando il campo org-unit:, ma per un figlio è un po'
esagerato. ;-)

Buon pomeriggio a tutti,

    Alessandro Ranellucci jr.

-------------------------------------------------------------------->>>
Alessandro Ranellucci jr  (HOSTING CENTER)
Tel.  - Fax +39 06 23315902 -  E-mail: alex a primafila.net
piazza dei SS. Apostoli, 81 - 00187 Roma http://www.hostingcenter.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe