R: Poste Italiane / Malavasi - NA - RA

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Lun 28 Gen 2002 15:42:39 CET


Mi spiace Claudio ma l'hai sparata tu questa volta.
Io ti posso citare fin che mi pare ma tu non sei affatto obbligato a costituirti,
certo potrebbe essere meglio farlo ma non sempre.
In un caso come questo io non mi sarei neppure costituito anche se avrei
presenziato in udienza cosi' le spese se le pagavano loro.
Saluti.

Alessandro Nosenzo

On 28 Jan 2002 at 15:35, Claudio Allocchio wrote:

> Mai avrei pensato che NA e RA avrebbero resistito a questo tipo di
> iniziativa da parte di Poste Italiane, nel senso che non mi pare ci sia un
> grosso interesse da parte di NA/RA a sostenere le tesi di Malavasi e,
> comunque, ad opporsi a Poste Italiane, che mi pare (a prima vista) avere
> pretese discretamente fondate nei confronti dei domini in questione.

Se una parte ti cita in giudizio come "corresponsabile e quindi passibile
di condanna" per la registrazione di un nome a dominio ove la RA e la NA
sono invece semplicemente coloro che stabiliscono la procedura e la
attuano, tu accetti di essere ritenuto responsabile di qualcosa di cui
non lo sei?
Prima di sparare certi giudizi, meglio informarsi sullo stato delle cose.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe