richiesta consenso

Bruschi Raimondo raimondo a BRUSCHI.COM
Mar 16 Lug 2002 19:51:15 CEST


At 11.49 16/07/2002 Tuesday +0200, you wrote:
>On Jul 16, Bruschi Raimondo <raimondo a bruschi.com> wrote:
>
>  >Il tutto a
>  >beneficio delle aziende con limitate disponibilita' per consentire l'uso
>  >della mail quale strumento di promozione e strumento di raccolta delle
>  >adesioni o consenso.
>Ora prova a fare il conto di quanta posta riceveresti se lo facesse ogni
>azienda.

Al solito tanta
ma la riceverei lo stesso
meglio riceverne una per azienda che mi chiede se puo' interlocuire con me
via mail su un progetto o prodotto che mi puo' interessare e potergli
dirgli NO grazie o pensare che se NON dico SI mi interessa, mi lasciano
stare per un po...

Ad oggi possono invadermi la postamail tutte.
Perche tutte sono potenzialmente motivate a farlo, e soprattutto non le
distinguo tra quelle promozionali e di corrispondenza.
Se le potessi distinguere almeno potrei riservarmi di valutarle mentre sto
quotidianamente sulla tazza del cesso, come gia' faccio per la montagna di
fax e giornali che tutti riceviamo (ci sono posti migliori delle tazza del
cesso ma io prediligo quella per la pubblicita cartacea e via mail ognuno
ha i suoi gusti !).

Inoltre: cosa rispondo all'azienda media che vorrebbe usare la rete,
inviando messaggi di posta, per promuovere i suoi prodotti onestamente in
una nuova area geografica dove non ha distributori, o non puo' permettersi
fiere, o ricerche del personale per promo, ecc...dopo che e' stata spolpata
per la produzione di mega siti flash da xx milioni di lire per 5 visitatori
mese e i motori di ricerca stanno chiedendogli soldi per registrarli ?

Di comprare i banner ? poi da chi ? da portali fantasma ?
o di sopportare il sito con pubblicita' tradizionale ?

Se vendi cavaturaccioli o apribottiglia , vai su canale 5 ? alle 5 delle
mattina forse spendendo tutto il fatturato di un anno.

Inutile parlare di mercato globale senza compere alla pari con gli
strumenti che il mercato globale usa ...

Vendero' cavaturaccioli porta a porta...per i chilometri che il vecchio
furgone consente di fare ogni giorno,  sounando senza consenzo e turbando
la privacy della penichella pomeridiana degli abitanti del paese dove abiti.

Scoprendo poi che Meliconi (se cosi si chiama e mi scuso per la citazione),
che pero' ha i soldi per farlo, li ha vendi a tutti prima di me, con la
pubblicita su canale 5 a mezzogiorno per un cavaturaccioli di plastica che
non si arruginisce tramite i supermercati...

Io piccolo artigiano Lumezzanese che ho investito tutti i miei soldi e la
mia inventiva per fare lo stampo del cavaturacciolo in plastica antiruggine
lo prendo in quel posto perche' non posso usare la posta elettronica per
cercare distributori in europa o italia ?

Non facciamo sempre confusione tra i CD con milioni di indirizzi per
promuovere il viagra e l'allungamento del pene...

Credimi c'e' di peggio, vatti a vedere sul sito di hotmail la pubblicita in
home che ti invita a scaricare il file exe per svariati motivi per
collegamento telefonico a pagamento, targato microsoft...passo il giorno a
rispondere a raccomandate di utenti che mi chiedono come mai pagano
bollette cosi salate (che cosa c'entro io che faccio solo hosting poi
!!)  ed al dunque mi dico ma l'ho scaricato da un sito della
microsoft...(detto al leader italiano di linux e' il max dell'autogol)

Discutiamo seriamente di come tutelare gli utenti o creare cultura d'uso e
crescita del mercato e dei nostri servizi...o di come iniziare a gestire il
problema eliminando gli eccessi dei CD con e-mail bulk (se si chiamano cosi)

Il problema e' che non volete arrivare ad una definizione di spam che non
sia "qualsiasi messaggio massivo non richiesto" , se state fermi li non
arriveremo mai a far qualcosa , anche solo di un millimetro piu' in la di
ora..!!


>--
>ciao,
>Marco


CIAO Marco, nulla di personale.
Al solito un punto di vista fuori dal coro espresso con vigore e colore.

>

bye
--
mailto:raimondo a bruschi.com
Tel.Mobile +39.335.5282887 Fax Mobile +39.335.5071251
Fax to E-mail +39.3095831155 - ICQ UIN 17858453

La differenza tra successo ed insuccesso spesso é la volontą di fare un
passo in pił, di camminare un miglio in pił, di suonare un campanello in
pił, di fare una telefonata in pił, di compiere una fatica in pił." Norman
Vincent Peale



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe