Postmaster e Relay.

Marco d'Itri md a LINUX.IT
Lun 22 Lug 2002 16:32:47 CEST


On Jul 22, enzoviscuso a tin.it wrote:

 >Secondo voi e' lecito invece applicarlo all'indirizzo di e-mail del mittente?
Assolutamente no, sistemi configurati cosė vengono abitualmente abusati.

 >Pero', a questo punto, spedirebbe messaggi le cui risposte arrivano a qualcun'altro,
 >e commercialmente la cosa non funziona.
Funziona benissimo, la maggior parte dello spam di professionisti arriva
da indirizzi inesistenti.

 >Ovviamente non autorizzerei domini completi, ma soltanto singoli indirizzi di e-mail.
Leggermente pių sicuro, ma rimane security by obscurity.

 >Inoltre, se lo spammer vuole, potrebbe anche collegarsi con un indirizzo di IP
 >valido.
L'idea č che gli "IP validi" siano solo quelli su cui hai il controllo
di chi li usa...

--
ciao,
Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe