Trafugamento indirizzo di e-mail.

MNT-VISCUSO - Vincenzo Viscuso (Viscuoso) enzo a ENZOVISCUSO.IT
Sab 9 Mar 2002 22:38:48 CET


Sfortunatamente l'indirizzo del mittente e'  xxxxxx a telecomitalia.it.
Il marrano e' anche un dirigente di Telecom Italia, nonche' personaggio politico.

Altri dettagli sul messaggio:
- Contiene un .ZIP di 300k
 - Spedito a oltre 400 indirizzi INSERITI TUTTI ASSIEME nel campo "TO:" (un header da guinness!).
Per cui ha anche divulgato l'indirizzo del mio amico (che infatti si e' visto poi arrivare altra roba a quell'indirizzo prima
riservato) e quello di altri.
Tutti gli altri ovviamente stanno zitti per paura.
Tra l'altro, ho appena notato che anche a me, che ho almeno 100 indirizzi di e-mail pubblici, e' arrivato su di un indirizzo di
servizio mai utilizzato in pubblico ed utilizzato per quella stessa lista.
pero' e' un info a xxxxxx.it e nel mio caso potrebbe dire di averci provato....

Enzo Viscuso

----- Original Message -----
From: "Marco d'Itri" <md a Linux.IT>
To: <owner-ita-pe a NIC.IT>
Cc: <ita-pe a NIC.IT>
Sent: Saturday, March 09, 2002 1:06 AM
Subject: Re: Trafugamento indirizzo di e-mail.


On Mar 08, vincenzo.viscuso a isoc.it wrote:

 >Cosa puo' fare il danneggiato, visto che alla sua protesta si e' sentito anche minacciare?
Quello che si fa sempre in questi casi: iniziare sputtanandolo nelle
sedi appropriate (it.news.net-abuse e/o la mailing list abuse a nic.it) e
se dopo le giuste lamentele ti ha minacciato tanto meglio, invia anche
quello.
Naturalmente non dimenticare di segnalare lo spamming al provider
competente, sperando che non sia TIN o interbusiness.

--
ciao,
Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe