spam? noi??

Paolo Torricelli ptorric a TSC4.COM
Mar 12 Mar 2002 19:48:21 CET


On Tuesday 12 March 2002 12:49, Vittorio Bertola wrote:
> On Tue, 12 Mar 2002 12:09:49 +0100, you wrote:
> >Io quindi rinnovo il mio suggerimento: istituiamo anche informalmente un
> >gruppo che si preoccupi di dialogare con il resto del mondo (chiamiamolo
> >ufficio stampa, ufficio relazioni con il pubblico, come vi pare), il cui
> >scopo non e' di decidere cosa dire, bensi' di dirlo e basta?
>
> Piu' che d'accordo, anche se questo problema (al di la' di un
> approccio volontario che pero' difficilmente funzionerebbe) richiede
> una organizzazione vera, con un bilancio, dei fondi, e una gestione un
> minimo manageriale - ossia, richiede la revisione dello statuto.

ok, pero' da zero a qualcosa...
sono convinto che il volontariato e' "pericoloso" e difficilmente
controllabile, al momento pero' la costante scarsa trasparenza della NA e'
comunque piu' dannosa.
Se ad esempio ci dessimo come target cose fattibili, come ad esempio una
email a qualche giornale internet con un riassunto anche mesile delle cose
che facciamo, una qualche lettera anche una tantum alle istituzioni per
presentare lo stato delle cose e i principali problemi da affrontate,
sarebbero degli sforzi piccoli ma importanti, ovviamente a mio avviso.
Io sono un tecnico e non un virtuoso della lingua italiana, se c'e' qualcuno
disposto a correggere la forma qualcosa posso produrre, e penso che come me
qualcun'altro puo' prendersi l'impegno di trattare 1 (uno) argomento.
In fondo in questa lista siamo decisamente in tanti, eventualmente si
potrebbe promuovere un coordinatore degli sforzi onde evitare una inutile
discussione in lista per ogni paragrafo che si possa concepire.

Riassumendo:
1) nel breve periodo usare le risorse volontarie
2) eventualmente eleggere un coordinatore che ha le funzioni di segretario e
non di direttore
3) formare un po' di gruppi che creino qualche contenuto
4) approvare il tutto con una votazione telematica in lista

Se poi successivamente si riterra' opportuno cambiare lo statuto, avere un
bilancio etc etc etc  lo vedremo successivamente.

cosa ne dite?

ciao
pt



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe