CE e Deleghe funzionali

Control C master a CHIARI.NET
Gio 14 Mar 2002 11:38:36 CET


Non so, potremmo darci tutti una mano usare il numero minimo di
caratteri ascii [la banda costa] e a chiamare le cose con il loro nome
[siamo piuttosto grandicelli], con magari un valore aggiunto di senso
delle proporzioni: stiamo parlando del buon funzionamento -per impegno
volontario e gratuito- di un organo tecnico normatore, mica del Magico
Tavolo di Sangue, Ricchezza e Sesso :-).

1. Il CE non sta dietro all' O.d.G. : c'e' scritto nei verbali. 4/5
riunioni plenarie l' anno non risolvono compiutamente la gestione.
Queste possono servire da indirizzo e verifica, ma e' limpido che serve
un' articolazione del CE [o come si chiami] per deleghe funzionali
coperte da persone competenti:

*** Procedure Tecniche di Registrazione: non e' una proposta sia chiaro,
e' un esempio, e' li' da vedere - serve e basta un team ristretto e
qualificato, gente che con le PTdR fa colazione all' alba e beve l'
ultimo wiskhey prima della nanna, gente come Daniele, come Mattu,
Piarulli, o come .mau. o d' Itri, - una agile ML delegata e via andare

*** Filtro semantico: non sara' bello elegante e puro, ma se accettiamo
un nome a dominio blasfemo particolarmente inopportuno , ci bombardano
via Moruzzi, Pisa, e cio' non fa bene alla salute - mettiamo li' a
sfogliare gli elenchi ogni tanto un paio di saggi old boys della prima
generazione, che magari sanno pure come fanno gli altri ccTLD ...

*** SLD: un gruppetto [piccolo e' bello ... e funziona] che prepara per
la discussione scenari tecnici per la PA, per l' economia, per la
societa' civile

*** Green LAR: idem, lista formalizzata di opzioni.

CE, o come diavolo si chiamera', globalmente responsabile e articolato
per DELEGHE FUNZIONALI - la lista discute i materiali prodotti da
quattro cinque mini task forces, il CE decide, si gira pagina e via
andare ...

2. IL CE ATTUALE, aveva margini amplissimi di circa 2 millimetri e
mezzo, per via del contesto di ristrutturazione del Registro, ha gestito
l' ordinaria con assoluta discrezione e non poteva fare molto di piu':
questa e' la verita', ma se vogliamo contarci balle, non e' reato. Se
poi qualcuno ritiene particolarmente utile sparare addosso a Pier Franco
Bini e agli altri, si dedichi pure a tale virile esercizio , questa e'
pur sempre una pubblica lista.

3. Tutti le sappiamo queste robe, e tutti sappiamo che tutto il resto si
chiama, in lingua italiana standard, campagna elettorale [non avrei mai
sospettato una dinamica del genere, a un pugno di settimane dall'
Assemblea ... ].

Ciao!
Giorgio Giunchi



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe