Antiproibizionismo

Control C master a CHIARI.NET
Sab 16 Mar 2002 22:50:41 CET


UNO SU TRE

Maurizio Codogno wrote:
>
> Per fare un esempio piu` chiaro, se uno scrive a tutti gli
> indirizzi che ha trovato su it.scienza.matematica negli ultimi
> tre anni chiedendo lumi sugli interi p-adici, quello e` spam.

OK

> Se scrive solo a me perche` ne ho parlato in un articolo news,
> non e` spam, anche se non mi conosce.

OK

....................................

DUE SU TRE

Prima di chiedere a Enzo di ripensare la sua formulazione:

> > Bisogna dare pur modo a qualcuno di mettersi
> > in contatto con qualcuno che non conosce

ho sfogliato il mitico Zingarelli -questa e' una lista sul Naming- la
cui prima accezione di *qualcuno* e', letteralmente:

***Alcuni, non molti***

Non so, mi sono spiegato?

....................................

TRE SU TRE [ANTIPROIBIZIONISMO]

Pubblico e privato, quindi ... Francesco ORLANDO wrote:
>
> ....se partiamo dal concetto di libertà,
> quello che è spam lo può e lo dovrebbe decidere solo il destinatario,
> unico soggetto in grado di considerare autonomamente il SUO caso *personale*.
>

Bellissimo ... Ormai avrai mangiato la foglia .mau.: vorrei verificare
in lista, visto che si parla di tutti gli scenari possibili,  una
alternativa antiproibizionista indiscriminata [se i msg non sollecitati
non sono ZERO, che possano essere INFINITI :-] MA riservata a caselle a
naming dedicato:

public.pippo a server.it

[e che i correlati problemi di marketing se li assumano i soggetti del
marketing, mica noi, sparuta assemblea studentesca di nerds normatori
occhialuti :-]

Giorgio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe