[ANTI-SPAM] Richiesta di autorizzazione per parlare con lei

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Dom 17 Mar 2002 18:31:08 CET


At 20.48 16/03/02 +0100, Ettore Panella wrote:
>la cosa puo' essere ragionevole se parli di una stessa azienda che ha
>legami rigidi al suo interno ed una gerarchia, ma proprio con i testimoni
>di geova mi sembra difficile quello che proponi per il semplice fatto che
>potrebbe essere un cane sciolto o di una comunita' diversa dalla precedente
>e molto probabilmente non sa che qualcun altro ti aveva gia' scritto. Io ho
>la sfortuna di abitare a pochi metri metri dalla chiesa dei testimoni di
>geova e per un periodo ogni domenica mi venivano a bussare alle 8,30 del
>mattino (quando di domenica io aspiro a fare il baco da seta o comunque
>qualsiasi altra cosa tranne ascoltare sermoni) non per questo li ho
>sparati. Fortunatamente dopo aver bussato tutti al mio campanello hanno
>capito che la loro fatica non dava frutto ed ora e' mio figlio che mi
>sveglia all'alba :-)

Per risolvere questo problema, esistono degli appositi adesivi da
appiccicare vicino al campanello. Sfortunatamente non  possibile fare la
stessa cosa con le e-mail... :-)
L'esempio era scelto proprio per il caso peggiore: se c' un solo cane
sciolto, passi, ma se ci sono 100 cani sciolti, a partire dal secondo
fioccano le denunce...

>Comunque le comunicazioni non commerciali tendono a seguire degli eventi
>specifici per cui se c'e' il mondiale di calcio e' probabile che ricevero'
>molte richieste di unirmi in comitiva ad altri per risparmiare sulle spese,
>se c'e' in discussione l'eutanasia mi scriveranno in tanti a favore o
>contro. Non sono specializzato nel calcolo delle probabilita' ma se le mie
>reminescenze mi aiutano la tua proposta e' iniqua.

In che senso?



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe