'Piccole modifiche' alla proposta antispam FNP

Ettore Panella box a STARNET.IT
Dom 17 Mar 2002 20:49:31 CET


> On Mar 16, Ettore Panella <box a starnet.it> wrote:
>
>  >possibili. Per questo motivo chi ha fatto la costituzione ha ritenuto
>  >la liberta' di stampa una cosa vitale e ha cercato di tutelarla. E'
>  >per lo
> Non insultare la libertÓ di stampa usandola per la tua apologia dello
> spamming!

ti sbagli, vorrei delle norme che evitino a te di essere infastidito dalle
mail che non vuoi, ma che non impediscano a me di sfruttare le mail
ricevute per avere nuovi spunti di valutazione.

> La tua "libertÓ di espressione" non implica l'altrui "obbligo di
> ascolto".


se fai norme troppo rigide sara' la mia liberta' di ascolto ad essere
ostacolata, perche' lo sconosciuto che potenzialmente potrebbe inviarmi una
mail con una informativa interessante non lo farebbe perche' incorrerebbe
in sanzioni ed io perderei una occasione di valutare con il mio cervello le
cose dette (e stabilire se sono cose buone o meno )e a cui mai avrei
pensato prima di trovarmi uno scritto davanti agli occhi.

Comunque esistono sistemi per salvare capra e cavoli, io ne ho proposto uno
e forse ne proporro' un'altro dopo alcune verifiche.

>
> --
> ciao,
> Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe