Le norme placebo.

Alfredo E. Cotroneo alfredo a NEXUS.ORG
Dom 17 Mar 2002 22:22:16 CET


At 21:03 17/03/2002 +0100, you wrote:
> > Da: "Alfredo E. Cotroneo" <alfredo a nexus.org>
> >Ad esempio se io utilizzo un return address @tin.it e utilizzo
> > l'SMTP di libero o aol questa regola non si puo' implementare, se non
> > vietando l'uso dell'SMTP server se non hai un return address consentito.
>
>il che e` proprio quello che mi pare capiti con i grandi
>ISP, o sbaglio?

Ti sbagli di grosso. Io uso correntemente per lavoro e per diletto gli
accessi di altri provider (grossi, nazionali e internazionali) e il loro
SMTP pur avendo come return address (from) un indirizzo email diverso. E ci
mancherebbe ... che pagando l'abbonamento ad un altro provider per la
connessione non potessi decidere qual sia il from (e farmi quindi
rispondere alla casella email che scelgo).

Un esempio e' proprio la mail che ti giunge ora.

In parole povere, la tua regola si by-passa facilmente :

1) Mi registro un dominio di comodo .com/it (es.: offertona.com/.it)
2) mando 20 UCE ciascuna con return address/From mail1 a offertona.com/it,
mail2 a offertona.com/it ....mail1999999 a offertona.com/it, collegandomi alla
rete Interbusiness/TIN/TIM/Compuserve/Infostrada/FastWeb o a un qualunque
provider italiano, koreano, ecc. usando il suo SMTP server, oppure spedendo
direttamente con un SMTP server sullo sesso PC che effettua la connessione
in Internet.

Variante: invece di registrare un dominio, mando le email dal mio provider
preferito con from address: "puntomaupunto a tin.it" (oppure nella variante
nonesiste a yahoo.com), tanto per farti un dispetto. Cosi' risparmio sul
costo del dominio, sapendo che se le mando da un provider koreano o russo
(facendo una chiamata internazionale) potrei anche non essere mai kukkato ;-)

Quello che intendo segnalare e' che secondo la tua proposta questo non e'
spamming perche' ha inviato un numero epsilon (piccolo a piacere = 20) di
email ogni volta. Secondo me e' chiaramente spamming, semplicemente perche'
i messaggi sono UCE (Unsolicited Commercial Email), indipendentemente dal
numero. E il meccanismo sopra spiegato non e' fantascienza.

:-)

Alfredo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe