Partita doppia 1/2

Control C master a CHIARI.NET
Ven 22 Mar 2002 11:17:29 CET


Griffini Giorgio wrote:
>
> Cerchiamo di chiarirci:   La comunicazione commerciale unsolicited da
> azienda a consumatore a mezzo elettronico non e' considerata lecita da una
> direttiva europea e per l'italia dal decreto che recepisce tale direttiva.
>

OK

> Vorrei capire quindi su quale base si possa pensare di stabilire che se in una
> sede a rappresentativita' ben piu' ristretta si trova un modo 'standard' per farlo
> questo comportamento diventi lecito.
>

OK

> Ho capito male io ?

No, sono io che sto progressivamente focalizzando con l' essenziale
contributo critico della lista [grazie, sul serio, Giorgio].

Quindi cerchiamo di mettere un poco piu' di ordine nel disordine ...

Il mio primo pre-giudizio e' che se i wg di ripe isoc etc. non hanno
fatto quadrare il cerchio e' perche' CON GLI ATTUALI canali di
comunicazione non e' possibile far quadrare il cerchio.

Il mio secondo pre-giudizio e' che SPAM, nell' Era Seconda di Internet,
mette impietosamente in luce una irrisolta ambiguita', culturale e
tecnica, sulla costituzione *privata-><-pubblica* degli indirizzi PE...

Il mio terzo pregiudizio e' che il mercato, la pubblicita', e la
comunicazione sono pezzi di realta' [cosi' come il cucciolo, nel
bellissimo esmpio di Ettore mi pare, che vorrebbe *scrivere a cento
uffici per trovare lavoro*] e non codici  ideologici.

Il mio ultimo pregiudizio e' fare il possibile per tracciare una bella
riga, come ti ho gia' detto, fra il mercato e i delinquenti.

In somma partita doppia, REGOLAMENTO del sommerso, terra bruciata ai
banditi: sono stato abbastanza brutale?!

Se no qui NESSUNO fara' mai una *rule* e TUTTI ci attaccheremo ad un
*comandamento*: non rubare.

In questa [parzialissima, lo so ...] lista sono stati proposti due
strumenti-canali per superare l'impasse: advertising e public.*@*.tld
[delle obiezioni a quest' ultimo scenario sono il massimo esperto al
mondo, visto che l' ho ipotizzato io :-]

Segue in successiva mail diagramma un po' meno palloso e un po' piu'
tecnico ...

Grazie ancora Giorgio [Griffini] da
Giorgio [Giunchi] !



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe