R: dominio rapagnano.ap.it

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Dom 6 Ott 2002 18:29:04 CEST


At 17.54 06/10/02 +0200, Ronchi Enrico wrote:
>Purtroppo la risposta di G.C. Ariosto mi è pervenuta stranamente troncata ma
>comunque riaffermo cge:
>trovo errato che il comune di Rapagnano pretenda di avere il nome a dominio
>riservato. Se ciò è previsto secondo le regole di naming allora devono
>essere urgentemente riviste.

I Comuni hanno dei nomi a dominio riservati, ma non del tipo
nomedelcomune.it, bensì nomedelcomune.nomedellaprovincia.it e/o
nomedelcomune.sigladellaprovincia.it: ad esempio, il Comune di Rapagnano ha
tre nomi a dominio riservati.

Rapagnano.AP.it
Rapagnano.Ascoli-Piceno.it
Rapagnano.AscoliPiceno.it

Ciò comporta che i nomi a dominio del tipo nomedelcomune.it relativi ai
capoluoghi di provincia, ad esempio brescia.it, non siano assegnabili: per
i Comuni capoluogo è possibile registrare nomi come comune.brescia.it
(registrato per l'appunto dal Comune di Brescia).

I nomi a dominio del tipo nomedelcomune.it relativi a Comuni non capoluogo
di provincia sono invece liberi: rapagnano.it era registrabile da chiunque,
ed infatti è stato registrato nel 2000.


Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe