OT: storico di un dominio .com

Edinet Web Agency Alassio edinet a IVG.IT
Mer 9 Ott 2002 12:00:03 CEST


Buongiorno a tutti,
Vorrei sapere se e come è possibile avere uno storico dei dominio.com
So che questa è una lista dei punti .it ma sicuramente tra di Voi qualcuno
lo sa.

---------------------
Rainisio Matteo
webmaster a ivg.it
Edinet Web Agency
http://www.edinet.info
via Paolo Ferreri, 26
17021 Alassio, Sv, Italy
N° Verde  800 90 46 14
Fax           0182 600639
Mobile      347 2754359
---------------------
Hai già visitato il portale targato SV?
http://www.ivg.it
-------------------------- Original Message -----
From: "Mario Pisapia" <mario.pisapia a tin.it>
To: "Vittorio Bertola" <vb a bertola.eu.org>; <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Wednesday, October 09, 2002 11:38 AM
Subject: R: Help me!!! disputa:OROBLU.IT


> ----- Original Message -----
> From: Vittorio Bertola <vb a bertola.eu.org>
> Sent: Tuesday, October 08, 2002 11:21 PM
> Subject: Re: Help me!!! disputa:OROBLU.IT
>
>
> >Già.....e perchè mai si dovrebbe pensare che OROBLU.IT sia l'indirizzo di
> un
> >sito informativo su questioni relative a inquinamento, effetto serra,
> >siccità, globalizzazione ecc, piuttosto che un sito in cui sono
presentati
> e
> >venduti prodotti contrassegnati dall'omonimo marchio?
> >Esistono siti più noti dedicati a quegli argomenti, mentre questo, per
> >quello che ne so, è in allestimento. La 'famosa multinazionale' :-),
> invece,
> >immagino che abbia sostenuto discreti investimenti per pubblicizzare il
> >marchio ed è plausibile che la parola OROBLU sia collegata più faclmente
ad
> >un marchio di biancheria che all'indirizzo di un sito dedicato all'acqua.
>
> .....Tutto cio' e' irrilevante (anche perche' si tratta di opinioni
> personali: ad
> esempio a me "oroblu", nonostante i miliardari investimenti in marketing,
> ricorda piu' facilmente l'acqua che un paio di mutande). Il punto e': c'e'
> malafede o no?....
> _________
>
> Sono d'accordo, ma le parole riportate sopra sono estratte da un contesto
in
> cui si tendeva ad affermare che, siccome 'oroblu' è espressione
> universalmente adoperata per indicare l'acqua, e nessuno l'avrebbe mai
> collegata alla biancheria intima, non vi sarebbe nessun vantaggio nell'uso
> della parola come indirizzo di sito web. Ne deriva che se non esiste un
> vantaggio nell'uso della parola 'oroblu' è automaticamente esclusa anche
> l'intenzione di approfittare della notorietà del marchio.
>
> Almeno questo mi è sembrato il concetto che si voleva esprimere.
> Naturalmente non si tratta di un argomento decisivo, ma è un aspetto della
> questione che era stato preso in considerazione.
>
> Vi ricordo, comunque, che la discussione è iniziata per protesta contro la
> pubblicità data a una PDR, prima che questa fosse conclusa. Vi invito
perciò
> a
> continuare fuori della lista o ad aspettare che il saggio incaricato
decida.
>
> Saluti
> Mario Pisapia
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe