TRILATE-LAR ?

Paolo Torricelli ptorric a TSC4.COM
Mer 23 Ott 2002 18:51:27 CEST


> il problema e` che la procedura di firma digitale autenticata e`
> facile da fare *se non vuoi interoperabilita`*. Quindi se ti va
> bene che chiunque voglia un dominio faccia un salto dal Vannozzi`
> a farsi "riconoscere" la prima volta, oppure se ai MNT va bene di
> fare questo e poi far venire da loro i clienti, e garantire per loro,
> nessun problema.
>
> Se invece la "firma digitale" fatta in Comune diventa interoperabile,
> allora il problema non si pone... ma questo, ribadisco, non possiamo
> farlo noi.

Se diamo la possibilita' di scegliere, cioe' chi ha intenzione di fare da "notaio" e quindi riconoscere il cliente usa la firma digitale, parallelamente alla procedura
attuale?



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe