Limitazione alle speculazioni e furti domini .it

P-Gianluca Navarrini (Studio de Propris) g.navarrini a GALACTICA.IT
Gio 24 Ott 2002 14:02:00 CEST


----- Original Message -----
From: "dott. Enrico Tinazzi" <enrico.tinazzi a studiotinazzi.it>
To: "Naming Authority" <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Thursday, October 24, 2002 1:01 PM
Subject: Limitazione alle speculazioni e furti domini .it


> Noi tutti sappiamo che ci sono stati e probabilmente continueranno ad
> esserci forme di speculazione nella registrazione di domini .it, nonchŔ
> alcuni casi di veri e propri furti.

penso di capire cio' a cui si allude con il termine furto.
mi pare pero' da escludere che sia un vero e proprio furto, visto che il
nome a dominio non e' una *cosa mobile* (il furto consiste infatti nella
sottrazione di *cosa mobile altrui*, al fine di trarre profitto per se' o
per altri: art. 624 cp).
anche volendo qualificare il dominio come cosa mobile (con l'applicazione
stravagante - e pure un po' allucinante ;-) - del combinato disposto degli
artt. 624 cp e 813 cc), se e' possibile richiederne l'assegnazione significa
che quel nome e' "libero", cioe' non e' di altri (manca, percio',
l'altruita' del bene mobile).

> Penso che una soluzione possa essere quella di vietare la possibilitÓ al
> registrante di cedere a terzi il dominio; in questo modo si preclude la
> possibilitÓ di fare incetta di domini nella speranza poi di "rivenderli".

proposta lodevole, che, pero', mi sembra incontri due difficolta':
a) la regola che imponesse il divieto di alienazione a terzi sarebbe
vessatoria ex art. 1341 cc, per professionisti ed imprenditori, ed ex art.
1469-bis, n. 18, cc, per i consumatori. cosicche' ai professionisti si
dovrebbe richiedere la doppia sottoscrizione per poter opporre l'efficacia
della regola, mentre per i consumatori (nonostante qualsiasi firma e
controfirma) la clausola risulterebbe sempre come non apposta;
b) l'art. 1379 cc dispone che il patto di non alienazione produce effetti
solo tra le parti "e non e' valido se non e' contenuto entro convenienti
limiti di tempo e se non risponde ad un apprezzabile interesse di una delle
parti".

saluti
gianluca navarrini

---------
Avv. Gianluca Navarrini
Studio Legale De Propris
00137 - Roma, via U. Ojetti, 79
Tel. 06.8276309 - Fax 06.8274445
http://www.studiodepropris.it
avv.navarrini a studiodepropris.it

Abitazione:
00154 - Roma, via C. Beltrami, 15
Tel. 06.57285311
gianlucanavarrini a tiscali.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe