Firme digitali?

Antonio Ruggiero a.ruggiero a NETFLY.IT
Ven 25 Ott 2002 17:07:43 CEST


At 12.26 25/10/2002, Giorgio Giunchi wrote:
>Ne parlavo ieri sera con persone che non sono autorizzato a citare
>[Andreatta Ariosto e Bruschi].
>Il curatore e certificatore *naturale* e piu' attrezzato di una *firma
>digitale individuale* multiuso [e primo o poi ci si arrivera'!] e' in
>Italia la Registration Authority.
>E il canale di distribuzione accredidato, diffuso e naturale  ... sono i
>Maintainer ...


        Prospettiva interessante! Ma la RA non ha le caratteristiche
AIPA per diventare una Certification Authority. Questo non toglie che
potrebbe attrezzarsi. Considerando il numero dei domini registrati ad
oggi, senza contare i cambi MNT, la RA incassa 3.562.000 Euro all'anno,
quindi le risorse ci sarebbero.

        Sarebbe bello avere un commento alla "visione" di Giorgio
Giunchi dai Signori della RA presenti in lista.

        Saluti, Antonio Ruggiero.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe