LAR-NA / richiesta di delucidazioni

exec-MNT-ALBACOM - Alessia Ambrosini ambrosini a ANDREAMONTI.NET
Dom 27 Ott 2002 13:03:14 CET


Ciao,

> >In che senso l'eliminazione della LAR esautora la NA?
>
> Veramente sono io a chiederlo a te, io ho solo ravvisato nel tuo
> documento una conferma di un mio dubbio che non ero ancora riuscito a
> formalizzare e che ho visto ben espresso nella nota "e" specie se
> coordinata con la nota "c" dello stesso documento.
>
> Dal tuo documento:
> "e) solo incidentalmente vorrei rilevare che - nell'attuale stato di
> cose - caldeggiare l'eliminazione della LAR (con conseguente
> svuotamento di poteri della RA e perdita di vigenza, e dunque di
> significato, delle regole di naming e di chi le scrive) ha il valore
> di un'invocazione della autorita' statale che si faccia carico di
> dettare una disciplina (non privata e negoziale, ma pubblica ed
> imperativa) dei nomi a dominio. ...addio autonomia"

La nota che tu citi e' un post di Gianluca Navarrini (infatti e' riportata entro virgolette e si
riferisce esclusivamente alla sua posizione).
A questo punto chiedo a Gianluca di spiegare meglio il suo punto di vista e, ancora, di
esplicitare (a scanso di possibili fraintendimenti) se - secondo il suo pensiero -
l'abolizione della LAR possa in qualche modo esautorare la NA.

Per quanto riguarda la mia personale opinione, l'abolizione della LAR non esautora la
NA (visto che l'assegnatario - nel mio modello - approva comunque le regole di
naming).

Ciao,
Alessia



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe