rispetto al saggio oroblu

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Lun 28 Ott 2002 10:24:31 CET


il Saggio non e' un Giudice e nessuno obbliga la parte resistente a
sottoporsi alla procedura di riassegnazione: se il resistente crede
che il Saggio sia "sospetto" altro non deve fare che agire
giudizialmente ed avra' posto fine alla procedura amministrativa
senza nemmeno dover dimostrare che il Saggio e' "sospetto".
Nel caso di giudizio civile poi giova ricordare che non e' ammesso il
lecitimmo sospetto (purtroppo) e non lo sara' neppure dopo
l'approvazione e pubblicazione della "Cirami". Quindi una volta di
piu' la procedura di riassegnazione e' piu' democratica del giudizio
in sede civile, piu' rapida e corretta, e soprattutto i Saggi non
potranno MAI favorire una parte o l'altra, cosa che invece nella sede
civile qualche volta e' emerso i Giudici abbiano fatto.
Comunque se non vogliamo opporci allo sfruttamento commerciale di
Internet (cosa che invece io farei volentieri) dobbiamo accettare che
una azienda che intenda usare per fini commerciali leciti un nome a
dominio sia avvantaggiata dai danari disponibili rispetto al privato
ecologista che, per motivi poco chiari, non intende rinunciare al
proprio nome a dominio.
Non dimentichiamo quanto siano stupide queste dispute, come qualsiasi
disputa del resto, perche' il sito web e' importante per il suo
contenuto e non per il nome a dominio a cui e' associato.
Il grave e' vedere le nostre Autorita' che sequestrano siti (cioe'
opinioni libere) e nessuno si indigna abbastanza.
Saluti.

Alessandro Nosenzo

On 27 Oct 2002 at 19:12, Daniele Cical˛ wrote:

> Leggere una serie di commenti tipo il seguente, fa supporre che
> qualcuno abbia mancato di rispetto al saggio, o gli abbia rivolto
> qualche accusa cosa di cui non ho trovato traccia, a parte uno sfogo
> ma non inquisitore.
>
> _________________________________________________________________-
> P.Q.M. mi associo alla Tua richiesta di maggior rispetto per il Saggio
> delle MAP che oltre a fare un lavoro assai delicato e' pagato molto
> meno di un Giudice e rischia di tasca propria se commette errori. I
> commenti alla decisione del Saggio forse sono anche legittimi ma senza
> prova dell'errore la critica dura non e' accettabile. Magari ci
> fossero piu' Saggi e meno Giudici in questo Paese. Saluti.
>
> Alessandro Nosenzo
> _______________________________________________________________--
>
> Io credo che da quanto emerso, questa sia un altra grave mancanza
> delle procedure, la possibilitÓ di chiedere il cambio del saggio per
> "un lecito sospetto" da quanto letto e sotto riportato ben
> documentato.
>
>                   "Leggete lentamente"
> ________________________________________________________________
>
> Nel caso specifico di OROBLU.IT la contestazione avviene per
> iniziativa dell'avvocato Fabrizio Bedarida (Saggio dell'Ente
> Conduttore C.R.D.D. Centro Risoluzione
>  Dispute Domini  www.crdd.it) nella veste di associato dello studio
> Modiano (Modiano.com) viene assegnata dal CRDD ad altro Saggio della
> CRDD Prof.Avv.Alfredo Antonini (vedere lista
>  Saggi sul sito crdd.it).
> ___________________________________________________________________



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe