sentenza trib.Napoli

Maurizio Codogno puntomaupunto a TIN.IT
Mar 29 Ott 2002 13:00:08 CET


Scusate la mia ignoranza, ma dopo avere letto questo messaggio mi ritrovo
a porre la stessa domanda che feci gia` un anno fa. Se si dice che c'e`

  la  responsabilitÓ per colpa grave della RA almeno nel caso di
  registrazione di  marchio che gode di rinomanza.

e che

  Anche a livello internazionale si Ŕ raccomandato di non consentire la
  registrazione di domain name coincidenti con marchi celebri,  se non ai
  loro titolari.

non dovrebbe esserci una *lista* di marchi notori? Altrimenti, come fa
la RA a sapere che un marchio e` notorio?

(e rimanendo sul campo, la seconda cosa che non mi e` mai tornata.
E` chiaro che per nomi "inventati" come Cocacola e Nutella e` difficile
dire che la parola e` stata scelta per caso. Ma "playboy" e` una parola
di uso abbastanza comune in Italia: non era il caso del sito in
questione, ma cosa sarebbe successo se www.playboy.it fosse stato un
sito che insegna ai pischelli come fare conquiste, e non ci fossero
state donne vestite di sapienti giochi di luci e ombre?

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe