R: LAR

Mario Pisapia mario.pisapia a TIN.IT
Mar 29 Ott 2002 14:00:00 CET


----- Original Message -----
From: <g.navarrini a galactica.it>
To: Mario Pisapia <mario.pisapia a tin.it>; <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Tuesday, October 29, 2002 12:01 AM
Subject: Re: LAR


>
> ----- Original Message -----
> From: "Mario Pisapia" <mario.pisapia a tin.it>
> To: <ITA-PE a NIC.IT>
> Sent: Monday, October 28, 2002 1:58 PM
> Subject: R: LAR
>
>
> > Lo stesso valore non direi: sulla scrittura privata esiste una firma, la
> cui
> > originalitÓ pu˛ essere accertata con una perizia, mentre il fax Ŕ come
una
> > fotocopia e la firma pu˛ essere aggiunta copiando e incollando documenti
> > diversi. Anche se una perizia calligrafica accertasse l'originalitÓ
della
> > firma non Ŕ detto che essa esista sul documento originale.
>
> la prima cosa che vorrei sapere e' la seguente: come fa la RA ad aver
> copiato/incollato la mia firma (autentica) sulla LAR, se io con la RA non
ho
> mai avuto rapporti. mica l'avra' trovata sull'almanacco delle firme?

E chi ha detto che l'imbroglio lo dovrebbe fare la RA. Potrebbe essere anche
il mantainer o un altra persona dispettosa.....ti pare?

> a questo punto la RA chiede al giudice di ammettere le seguenti prove:
> ordine di esibizione del contratto che ho firmato con il MNT, nei
confronti
> dello stesso MNT;
> interrogatorio formale del sottoscritto sui seguenti capitoli di prova: 1)
> vero che in data xxx gn ha firmato il contratto che gli si mostra in copia
> con il MNT yyyy; 2) vero che in data xxxx gn ha firmato ed inviato via fax
> alla RA la LAR che gli si mostra in copia.

Non confondere il contratto con la LAR: sono due documenti diversi... Il
fatto che esista una firma autentica sul contratto non vuol dire che
l'assegnatario abbia firmato pure la LAR!!
Come abbiamo giÓ detto il fax non Ŕ il documento originale (NON E' LA LAR) e
se Ŕ disconosciuto dal mittente, come dicono le sentenze che hai riportato,
non ha valore probatorio.
Per avere qualche valore, la LAR non pu˛ essere esibita come copia inviata
via fax.

Mi sa che ognuno Ŕ fermo sulle sue posizioni. L'unica soluzione possibile
credo che sia chiedere al giudice Santi Licheri creando un caso fittizio con
la complicitÓ di un mantainer disponibile e della R/A.

Saluti
Mario Pisapia



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe