a proposito di spam

Ettore Panella box a STARNET.IT
Ven 27 Set 2002 14:37:24 CEST


A me invece e' successo una cosa stranissima, ho ricevuto una mail di spam
sul mio indirizzo privato che pubblicizzava degli articoli che mi
interessavano parecchio, il link associato non funzionava. Ho fatto reply
alla loro mail chiedendo il link corretto ma non ho ricevuto risposta, ci
metto una pietra sopra e dopo qualche mese ricevo un'altra mail uguale alla
prima con il link sbagliato faccio di nuovo reply per avere l'indirizzo
esatto e nessuno mi risponde.

A questo punto mi domando ma che razza di pubblicita' fanno questi spammer?



> In un Paese civile potresti rivolgeri alla Polizia Postale, in Italia
> pero' meglio lasciar stare il tizio non avrebbe il minimo problema
> mentre chi denuncia avra' sicuramente delle grane.
> Ci sono molti modi piu' intelligenti e meno legali per agire ma
> attenzione nessun giudice o carabiniere ti riconoscera' mai la
> legittima difesa, del resto chi ci difende, oltre che dagli spammer dai
> giudici e dai carabinieri ?
> Domani gia' che vado a Genova ci penso io a sensibilizzare il tizio,
> poi se continua a spammare sensibilizzo anche la sua macchina :-)
> Saluti.
>
> Alessandro Nosenzo
>
>
> On 26 Sep 2002 at 12:36, Elio Tondo wrote:
>> mntner:      GIF-MNT
>> descr:       Genesys Informatica Srl.
>> admin-c:     EF1-ITNIC
>> admin-c:     LC1294-ITNIC
>> tech-c:      HSR1-ITNIC
>> tech-c:      EF1-ITNIC
>> ed il suo admin-c :
>> person:      MAZZEO ANDREA
>> address:     VIA FIASELLA 1-M
>> address:     I-GENOVA (GE)
>> phone:       +39 010 561747
>> fax-no:      +39 010 8687958
>> e-mail:      andreamazzeo a neosoft.it
>> nic-hdl:     MA1503-ITNIC
>> Qualcuno in lista ha in mente un sistema per fargli passare la voglia
>> di fare i furbetti in questo modo? ;-)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe