Uno squatter che ha guadagnato qualcosa... :-)

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Lun 25 Ago 2003 11:15:18 CEST


At 10.03 25/08/03 +0200, Vittorio Bertola wrote:
>Senza conoscere nulla della vicenda, sei sicuro che "adsl" sia un
>marchio o nome noto di Telecom Italia? Altrimenti non mi verrebbe da
>parlare di squatting. Se io fossi il primo a registrare
>"automobili.it" e poi lo volesse la Fiat, ancorche' la Fiat sia il
>maggior produttore italiano di auto, non credo che essa potrebbe
>vantare diritti di qualsiasi tipo.


Infatti, non mi risulta che sia stata attivata una PDR, che sarebbe stata
probabilmente respinta (ADSL e' l'acronimo di Asymmetric Digital Subscriber
Line, quindi e' un nome generico, utilizzato con pari diritti sia da
Telecom Italia che da tutti gli operatori alternativi): evidentemente
Telecom Italia ha "comprato" il nome a dominio.

Per la cronaca, automobili.it e' stato invece oggetto di una PDR, ed e'
stato riassegnato:
https://www.arbitronline.it/it/tmpdoc/decisione125.doc
Dagli atti, risulta che il nome a dominio era stato comprato dalla
resistente per Lit. 52.800.000, ed offerto in vendita alla ricorrente per
Euro 52.000 (con un ricarico del 90.7%, piu' o meno quello applicato da
molti commercianti furbetti al momento del passaggio dalla lira all'Euro):
come dice il proverbio, "chi troppo vuole nulla stringe"... :-)

Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe