.IT survey

MNT-TEV - Enzo Viscuso enzoviscuso a TIN.IT
Mar 26 Ago 2003 10:36:15 CEST


Ciao a tutti.
Anni fa stavo preparando un lavoro di "directory dei .it", un sito
di pubblica utilità (si sarebbe chiamato www.cercait.it).
Allora, l'elenco dei domini italiani (nomedominio, assegnatario,
maintainer - e basta) era prelevabile tranquillamente via FTP dal sito del
NIC.
Un certo giorno e' scomparso (l'ultima versione che ho consta di 60.000
domini).
Ho fatto domanda, giurando e stragiurando che non l'avrei mai divulgato,
che il sito da me predisposto non avrebbe dato informazioni massive, etc,
ma non c'e' stato nulla da fare.
La giustificazione ufficiale fu che c'era stato un divieto da parte del
garante.
Recentemente, all'ultima richiesta, mi e' stato detto "adesso ormai c'e' il
WISE
e il tuo lavoro sarebbe un doppione inutile".
Comunque, il lavoro che stavo facendo io era tutta un'altra cosa,
una suddivisione per categorie, e 1000 volte piu' flessibile ed
user-friendly.
Mi piacerebbe sapere quanti utenti sono un grado di utilizzare WISE.
Avevo anche predisposto uno script php (che avrebbe girato per intere
giornate;
il problema era che occorreva farlo girare almeno una volta al mese),
che otteneva ricorsivamente le informazioni facendo delle query parziali
sul WAIS e poi otteneva le informazioni dei singoli domini con WHOIS.
E' fattibilissimo; se a qualcuno interessa, posso cercarlo e puo'
divertirsi a completarlo. Comunque, non e' difficile da fare.

Enzo Viscuso.


----- Original Message -----
From: "Marco d'Itri" <md a XN--LZG.LINUX.IT>
To: "Naming Authority Italiana" <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Monday, August 25, 2003 11:51 PM
Subject: Re: .IT survey


On Aug 25, Alessandro Ranellucci <alex a PRIMAFILA.NET> wrote:

 > >validissimo lavoro il tuo se ti fermi al riscontro dell'integrita'
 > >della configurazione dei DNS e dei name server, ma la copia delle
 > >zone non puo' e non deve essere resa pubblica.
 >IMO non ci sono motivi per non rendere pubblica la zona .it. Vogliamo
 >sottoporre la questione al CE? :)
Per me va bene, così vedremo quale motivazione tirerà fuori la RA.
Mi sembra un po' ridicolo che netsol permetta l'accesso a .com ma lo IAT
non lo permetta a .it...

--
ciao, |
Marco | [1460 aiwA.NB0WsYNU]



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe