Uno squatter che ha guadagnato qualcosa... :-)

Gian Carlo Ariosto ariosto a WINCOM.IT
Gio 28 Ago 2003 12:38:56 CEST


At 17.12 27/08/03 +0200, Vittorio Bertola wrote:
>Per questo
>meno si interferisce con la regola del primo arrivato e meglio e'.


Mi sta benissimo, SE il primo arrivato puo' fare solo due cose:

1) Tenersi la registrazione del nome a dominio;

2) Cancellare la sua registrazione e rendere il nome a dominio nuovamente
registrabile, ma ad un nuovo primo arrivato, non a chi vuole lui: cio'
significa che il nome a dominio, una volta cancellata la registrazione,
dovrebbe rimanere non registrato e non registrabile per un po' di tempo
(diciamo un mese?), in modo da evitare che "qualcuno" opportunamente
informato della cancellazione (ovviamente dietro lauto pagamento) possa
registrarlo "al volo" prima che altri se ne accorgano.

Se invece il primo arrivato puo' vendere (o "subaffittare") cio' che NON e'
suo (il nome a dominio e' solo concesso in uso, non dimentichiamocelo), il
tuo ragionamento non mi sta piu' bene.

Cordiali saluti.
Gian Carlo Ariosto

  /*\  .. . . . . . . . . . . . .
  \ / . ASCII Ribbon Campaign .
   X .- NO HTML/RTF in e-mail .
  / \ .- NO Word docs in e-mail.
/   \ .. . . . . . . . . . . . .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe