Le Regole di Naming NON sono scritte in piccolo, nascoste chissa' dove.

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Gio 28 Ago 2003 18:46:40 CEST


Giorgio,

ogni tanto non ci capiamo.

La mia domanda (con un chiaro tono di paradosso) era nel contesto della
discussione sulla (presunta) propietà.

La questione era: è nel gergo legale più stretto quando si dice  che un
soggetto A concede in uso a un soggetto B qualcosa X, si presuppone che A
è proprietario di X? Ovvero il concedere in uso presuppone, legalmente
parlando, la proprietà?

Se SI, allora non possiamo nemmeno dire che il Registro concede in uso,
ovvero la procedura di 'assegnazione' (gergo Internet, se così vogliamo
esprimerci) (di cui mi ricordi i dettagli) non può essere legalmente
categorizzata come una concessione in uso (gergo legale).

Tutto ciò porta ovviamente acqua al mio mulino che l' 'assegnazione in uso'
deve essere vista come la registrazione in un registro (pubblico?)
(registro che segue regole per assicurare univocità) piuttosto che come la
concessione in uso esclusivo di un bene (immateriale).

my best
mario

la At 14.25 28/08/03 +0200, Control C wrote:
>Mario,
>
>se dovessi sparare un paio di magie di internet, direi proprio:
>
>A) Il dominio pubblico, non proprietario, non politico, dei protocolli.
>B) La distribuzione IN USO e non IN PROPRIETA' degli oggetti.
>
>Stralegittimissimo ogni diverso parere: ma non la si chiami piu'
>Internet, per decenza.
>
>chiari mario wrote:
>
>> ............. Domanda: siccome i nomi, sembrerebbe quindi,  non sono di
>> nessuno, è pertinente parlare di concessione in uso?)
>
>La risposta e' di pubblico dominio:
>ttp://www.nic.it/NA/regole-naming-curr.html
>
>> 2. Compiti della Registration Authority Italiana
>>
>> La RA gestisce e mantiene il database dei nomi a dominio sotto il ccTLD
>> "it", detto anche "Registro dei Nomi Assegnati" (RNA). Le modalita'
>> operative generali della RA derivano dalle specifiche ISO 9834-1,
>> RFC1591 e ICANN ICP-1 e successivi aggiornamenti.
>>
>> Alla RA e' affidata la verifica della rispondenza delle richieste di
>> assegnazione in uso dei nomi a dominio al presente Regolamento ed alle
>> Procedure Tecniche di Registrazione.
>>
>> La RA provvede alla registrazione e assegnazione in uso dei seguenti
>> oggetti relativi ai nomi a dominio all'interno del ccTLD "it" (ISO
>> 3166), compresa la parte geografica:
>>
>>      a) nomi a dominio secondo lo standard ISO/IEC 10021 e successivi
>> aggiornamenti;
>>      b) nomi a dominio secondo gli standard IPS RFC822, RFC1034, RFC1035
>> e loro successivi aggiornamenti;
>>      c) regole di traduzione tra lo standard ISO/IEC 10021 (ITU X.400) e
>> IPS RFC822 secondo lo standard IPS MIXER (RFC2156) e
>>      successivi aggiornamenti;
>>      d) "relative distinguished names" secondo lo standard ITU X.500 e
>> successivi aggiornamenti.
>>
>> 3. Nomi a dominio
>>
>> I nomi a dominio vengono assegnati in uso dalla RA ai richiedenti,
>> seguendo l'ordine cronologico delle richieste, come definito dalle
>> Procedure Tecniche di Registrazione.
>>
>> I nomi a dominio hanno la sola funzione di identificare univocamente
>> gruppi di oggetti (servizi, macchine, caselle postali, etc) presenti
>> sulla rete.
>>
>> 4.Registrazione
>>
>> I nomi a dominio all'interno del ccTLD "it" possono essere assegnati in
>> uso a soggetti appartenenti ad un paese membro dell'Unione Europea.
>
>QUESTE sono le Regole di Naming cui fa vincolo di riferimento la LAR
>sottoposta alla discrezionale considerazione del richiedente.
>E che recita:
>
>> Il sottoscritto, richiedente il dominio in oggetto, in particolare
>> dichiara sotto la propria responsabilita':
>>
>> a) di essere a conoscenza e di accettare che l'assegnazione di un nome a
>> dominio e la sua registrazione sono soggette alle regole di Regole di
>> Naming ed alle Procedure Tecniche di registrazione stabilite dalla
>> Naming Authority Italiana;
>
>A questo punto i casi sono due: io leggo e, se sono d' accordo, firmo.
>Se non sono d' accordo, non firmo.
>
>Giorgio
>:::::::
>
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe