La nuova onnipotente commissione (era: c'e' bisogno del vostro contributo)

mntner@interazioni.it mntner a INTERAZIONI.IT
Lun 22 Dic 2003 10:53:38 CET


At 21/12/2003 21/12/2003 +0100, you wrote:
>OK, contento tu.
>
>Non capisco perchè tu frequenti la lista ITA-PE, visto che per te tecnici,
>LIC e giuristi sono feccia.

Autodifesa. Pura e semplice.

Mai detto che tecnici, giuristi, LIC siano feccia.

Ho detto che carburatoristi ed avvocati in cerca di clienti non possono
fare le regole di Internet in Italia (e qui ambedue sono il 90 per cento
della N.A.).

>Okkio che ti fregi del termine maintainer, sinonimo di attività
>perniciose, terroristiche e tendenti alla sovversione dello stato sociale.

Purtroppo mi fregio (me ne fregio, diceva Petrolini) di questo brutto
termine, che qui in Italia vuol dire semplicemente carburatorista del 2000.

>Per me non hai capito un tubo, ma ahime', da ora i tuo messaggi finiranno
>in /dev/null, questo per evitare che al prossimo insulto da patre tua posa
>cadere in tentazione e pensare di verificare come un'architettura
>giuridica statale possa essere efficace.

Difendere gli utenti finali, finora razza da mungere, significa insultare?

Tranquillo, capisco la tua posizione, difendi il tuo orticello perché in
altri seri e competitivi non ci entreresti mai.

Ciao,

Tonino

>Bye
>
>Paolo Zangheri
>
>-----Original Message-----
>From: "mntner a interazioni.it" <mntner a interazioni.it>
>To: paolo.zangheri a altair.it
>Date: Sat, 20 Dec 2003 23:30:19 +0100
>Subject: Re: La nuova onnipotente commissione (era: c'e' bisogno del
>vostro contributo)
>
> > At 19/12/2003 19/12/2003 +0100, you wrote:
> >
> >
> > >mntner a interazioni.it wrote:
> > >
> > >
> > >>Io l'ho capito, ma tu leggi quello che scrivi, visto che confermi
> > quello
> > >>che dico io?
> > >
> > >Ovvero che possiamo continuare con un sisitema di regola scritte dagli
> > >addetti ai lavori, che siano pure signorotti in tenuta da caccia di
> > >fustagno verde, e che lo stato deve continuare a scrivere il codice
> > penale
> > >e civile, ma non deve permettersi di mettere becco in questioni
> > >tendenzialmente privatistiche ? Dalle reazioni di altri colleghi mi
> > sembra
> > >che sia tu a non leggere quello che scrivi....
> >
> > Innazitutto definire Internet privatistica denota una totale mancanza
> > di
> > visione sociale ed architetturale (quella vera, non la configurazione
> > di
> > una rete locale o di un RAS).
> >
> > Poi, contesto che persone che abbiano come unica capacità quella di
> > modificare un "named.conf" possano decidere il futuro di Internet, così
> > come non credo che possa essere deciso da avvocati alla ricerca di
> > clienti
> > in questo nuovo mercato.
> >
> > Mancano le associazioni di utenti, i grossi "carrier", e tante altre
> > cose.
> > Questa N.A. è monca, zoppa, di parte...
> >
> > (Comunque è inutile che mi rispondi per partiro preso, per difendere il
> > tuo
> > orticello, se non leggi con attenzione quello che è scritto).
> >
> > Ciao,
> >
> > Tonino
> > >Paolo Zangheri
> >
> > ------------------------------------------------------------
> >           Inter a zioni           Interazioni di Antonio Nati
> >        Tel. +39 06 7239.4014     http://www.interazioni.it
> >        Fax  +39 06 7239.4015        info a interazioni.it
> > ------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------
          Inter a zioni           Interazioni di Antonio Nati
       Tel. +39 06 7239.4014     http://www.interazioni.it
       Fax  +39 06 7239.4015        info a interazioni.it
------------------------------------------------------------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe