Solleviamo il coperchio

Raimondo Bruschi raimondo a BRUSCHI.COM
Mar 4 Feb 2003 23:03:04 CET


Invio questo mex alla lista quale invito a riflettere, ad aprire una
discussione,
finalizzata a chiarire alcuni aspetti che determinino cosa sia e sara' la NA.

Per farlo mi permetto di porre alcune considerazioni quale spunto.

Dalla sua fondazione la componente MNT era forte,
ricordo le discussioni sulla definizione di ISP o MNT

Oggi , per versi che ritengo validi,
la componente attiva e' composta ed estesa a
consulenti, tecnici, professionisti, avvocati,
tuttologhi, ecc..anche MNT, forse 300 iscritti, la meta' MNT,
ma forse anche solo le 70 persone che postano,
che per interesse o passione seguono le discussioni e le traversie.

Preferirei sottolineare che sono "persone"
intese come "teste a se stanti" "singoli individui ",
non la rappresentanza degli'MNT
o dell'interesse prettamente del datore di lavoro.

Ricordo che qualcuno, che non e' + iscritto ad ita-pe
ha anche sostenuto che la lista non fosse + rappresentattiva.
Forse in quella sede lo fece strumentalizzare e per altri motivi,
non comprendendo che quei 300 iscritti o 70 postatori di messaggi in lista
rappresentano l'essenza normativa e d'opinione della rete italiana,
il riconoscimento al tavolo dei domini ne ha dato ragione publica.

A ragione o a torto, la lista (ita-PE=Posta Elettronica)
ha rappresentato in questi anni il mezzo, il collante.
Passando da un assemblee statutarie , elezioni di CE , annunci di morte,ecc..
per divenire l'organo di fatto dove concretamente, con confronto spesso
schietto,
si sono scritte le norme dei domini IT o se ne e' data interpretazione
concreta.

Ma a questo punto quale sara' l'evoluzione naturale di NA ?
il suo spazio, il suo raggio d'azione ?
La fondazione, la sua evoluzione ?
Punto d'arrivo o di non ritorno per la rifondazione ?
In che forma , per che fine , per che motivo ?

Non penso NA sia il luogo dove gli MNT vengono rappresentati.
Non per nulla traspare nelle bozze della fondazione
che i membri degli MNT sono nominati a parte.
Forse in altro luogo si ritroveranno e discuteranno ?

Non ho detto che gli MNT se ne debbano andare da NA,
quelli presenti o che discutono ne sono parte per interesse "personale"
come tanti altri validissimi professionisti o utenti iscritti.
Diciamo: a latere delle loro professioni.

Ritengo personalmente che l'insieme,
l'incontro di culture e professionalita' diverse, che qui si ritrovano,
non possano trovare egual interesse e riscontro in rete,
che siano atte, e sicuramente riconosciute, quale contributo e luogo
dove si scrivono le migliori regole .
Un bagaglio nell'insieme di colori e sfumature ,
che non possono essere perse e che vanno fortemente tutelate,
se non per certi versi elevate ed esaltate.

Non ritengo che il CT delle Fondazione scrivera' le regole,
forse li si raccoglieranno o corvergeranno le istanze ,
emergeranno le necessita'.
E' fuori di ogni dubbio che il CT ne demandera' alla NA la discussione
dettaglio,
verifica e soprattuto stesure, indicando le specifiche necessarie e d'operato,
entro cui singolarmente elebolarle concretamente.
Altresi l'assemblea NA o ita-pe essendo fondatore e parte della Fondazione,
continuera' a svolgere un ruolo propositivo e promotore in termini normativo.

E' d'altresi chiaro ed evidente che 2500 operatori MNT,
anche se forzatamente spinti in ita-pe ,
sarebbero come neonati elefantini nel tradizionale negozio di cristalli.
Non vorrei mai vedere la lista ita-pe bistrattata e ridotta
alla stregua di quanto successo, in circa una settimana, su registry.

Verosibilmente pensabile che gli MNT si organizzino,
su liste o momenti ad hoc, istituzionali o spontanei che siano.
Ita-pe a mio parere non possa essere il loro contenitore
o luogo di confronto per le loro istanze e problematiche.

Possibile e probabile che per altri versi molti MNT,
come il sottoscritto, resteranno in NA per poter contribuire,
sulla base del proprio bagaglio di esperienza e conoscenza
alla stesura di nuove norme, ma sottolineo piu' in veste personale
che in rappresentanza dell'MNT per cui lavoro.
Pur condividendo altri momenti, ed assemble o incontri,
riservati altrove ai singoli operatori e categoria.

Vorrei capire in ultima analisi se questa visione sia condivisa da altri
iscritti
e/o se trova riscontro, attendendo le diverse opinioni ed i vari punti di
vista,
certo di trovare un confronto che indichi nelle risposte
indirizzi, spazio, credito, ruolo, missione, obbiettivi per il futuro di NA
stessa,
questo lo stimolo ed il fine che auspica il presente mex.


--
Ancara.net - Casella Postale 601 Succursale 18 BS - 25125 Brescia BS
Tel +39.030.2477891 Diretto +39.030.224015 Cell. +39.335.5282887
Fax Cell. +39.335.5071251 Fax +39.030.220257 Fax to E-mail +39.+39.0305103119
First AID - Assistenza 24h/7d +39.335.5688390
http://www.ancara.net ANCARA-MNT IT mailto:info a ancara.net
  ICQ UIN 17858453



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe