Solleviamo il coperchio

Alessandro Ranellucci alex a PRIMAFILA.NET
Gio 6 Feb 2003 13:56:47 CET


On 5-02-2003 at 23:43, Raimondo Bruschi wrote:

 >intendi dire: accogliamo le richieste provenienti dal basso,
 >discutiamone, confrontaimoci e convogliamole al CT
 >
 >Penso che ISOC premera' per occupare questo ruolo, ne avra' + ragione
 >di esserlo...volendo da sempre rappresentare le istanze dell'utenza
 >in generis..

No, Raimondo, non intendo dire questo.

Voglio dire: lasciamo ad ITA-PE il suo ruolo attuale. Lasciamo che resti
il mezzo con cui l'assemblea discute attivamente, elabora, propone,
critica, litiga, esattamente come ora. Se a votare il CT saranno
chiamati anche tutti i maintainer e tutti gli utenti privati iscritti
alla fondazione, certo non vuol dire che ci troveremo con migliaia di
iscritti ad ITA-PE.


 >Rischiamo di diventare il fronte, o l'approdo, di qualsiasi disparata
 >opinione alla merce di pressioni lobbystiche e delle mode del momento.

Ma perché? Lo saremmo né più né meno di come lo siamo adesso, o di come
lo è un gruppo di lavoro in IETF. Contrariamente, questo scenario si
adatta molto di più ad un CT nominato da ministeri e da associazioni di
categoria (Tullio Andreatta ha centrato il problema). O no?


--
Alessandro Ranellucci  (HOSTING CENTER)           <alex a primafila.net>
Ph. +39 06 6788489 - Fax +39 06 23315902 - http://www.hostingcenter.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe