Alchimie, tarallucci e vino

Ettore Panella box a STARNET.IT
Gio 2 Gen 2003 18:40:56 CET


> Se di fronte ad un problema in cui si ha di fronte un interlocutore con
> opinioni diverse dalle proprie invece che cercare di addivenire ad una
> soluzione di compromesso che possa soddisfare (o scontentare in egual
> misura) le esigenze di entrambi si preferisce fare in modo di togliere
> di mezzo l'interlocutore, allora vuol dire che del 'modello del
> consenso' di cui si e' soliti riempirsi la bocca se ne e' persa ogni
> possibile ed infinitesimale traccia....o per meglio dire ne abbiamo
> riprodotto l'esatto 'antireciproco' (porto al denominatore e cambio
> segno)

Il tuo ragionamento sarebbe corretto se non vi fosse un particolare, il
prof Denoth rappresentava una struttura a capo della quale era stato messo,
se la guida non rappresenta le istanze dei suoi rappresentati e' lecito
rimuoverla.


> Se poi, guardando un po' piu' avanti,  la cosa si prefigura come una
> possibile anticipazione delle modalita' con cui verranno gestiti i
> dissensi nella 'fondazione' credo che qualunque forma di ulteriore
> entusiasmo nel progetto assomigli piu' ad un atto di fede e di coraggio
> (se non di convenienza) rispetto a quella serenita' e trasparenza di
> intenti che invece dovrebbe esservi riposta (ammesso di credere davvero
> nella bonta' della soluzione) . Come accennavo prima, sulla nomina di
> S.Trumpy non ho nulla di particolare da obiettare salvo una irrilevante
> e personale perplessita' rispetto al fatto che e' anche presidente di
> ISOC e che non si possono escludere situazioni in cui ISOC ed il
> registro diventino antagonisti... ma sono quasi certo che, ammesso che
> sia davvero un problema, il futuro CDA (di quella che sembra sempre
> piu' profilarsi come fondazione 'Giuseppe Balsamo')  sapra' certo dare
> una soluzione ....

Un problema alla volta, una volta chiusa l'emergenza aperta dal dott.
Denoth affrontiamo la successiva, neanche Dio ha fatto tutto in una sola
volta come vogliamo riuscirci noi :-)

> Puo' certo essere che stia usando toni troppo polemici o forse non sono
> incisivi a sufficienza...ma francamente non ambisco nemmeno piu' di
> riuscire a sollecitarvi qualche riflessione...
> E' troppo tardi.
>
> Cordiali saluti
> Giorgio Griffini.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe