registrazioni illimitate?

Control C master a CHIARI.NET
Gio 6 Mar 2003 21:34:05 CET


Paolo Zangheri wrote:
>
> Control C wrote:

>  > ................................................. [e' stato un ministro
>  > dell' economia di un isola a 60 miglia dagli USA a dire all' ONU di
>  > diffidare di un *libero mercato fatto di libere volpi in mezzo alle
>  > libere galline*].
>
> Ma qui, le libere galline non possono fare più di un passo, mentre le
> libere volpi hanno infinite possibilità.
Appunto. Anche le regole hanno una loro responsabilita' nel promuovere
ovvero contrastare questo digital divide: quindi sulla linea di fondo
hanno ragione D' Itri, Ciacci, e Trumpy e Piarulli nell' intervista, a
segnalare obsoleta la condizione discriminata delle persone fisiche
rispetto a quelle giuridiche.

> Abbiamo già discusso, ai tempi, dell'opportunità di *liberalizzare*
> l'accesso al sistema (e non il sistema) per le persone fisiche.
> Abbiamo discusso e stabilito che l'utente singolo, il comune cittadino,
> non saprebbe cosa farsene di più di un dominio.
>.....................
> Opinabile, ma stabilito dalla NA.
Paolo, noi non abbiamo il morbo dei politici, non abbiamo sempre
ragione, e le elezioni non vanno sempre e comunque bene: siamo
praticoni, ogni tanto SBAGLIAMO e comunque sappiamo che le regole non
sono eterne e perfette, ma caduche e perfettibili. Ad esempio decidiamo
*con dati insufficienti* [qualcuno mi dice quanti sono gli assegnatari
persone e quanti gli assegnatari aziende? qual' e' il trend?]

Noi *non* diciamo che tutti possono registrare quello che vogliomo basta
che paghino: poniamo dei vincoli sintattici e pure semantici alla
registrabilita' [nomi riservati], e rinviamo anche a procedure di
riassegnazione in tutela dei diritti ...

Venendo a noi: i nomi sono risorse di rete - e dire che chiunque ne puo'
comprare quanti ne vuole, non so cosa farci, continua a suonarmi male...

E' come se si dicesse che uno puo' comprare *tutta* la banda che vuole,
e tutte le telco che vuole. O che UNO ha in mano i sorgenti della
crittografia della firma digitale di tutti.  In questo ragionamento la
*liberalizzazione* ha senso compiuto se implementa una banale opzione a
scanso di posizione dominante.
Tutto qui. Perche' se uno puo' *in linea di principio* comprare, che so,
18 squadre di Serie A ---  che razza di campionato e' ?!
Accetto tutte le critiche al tetto che ho proposto  meno una: che i
furbi possono fare cartello: lo so anch' io! Ma, ripeto, non e' che  il
mondo non fa le leggi antitrust per via dei prestanome, anzi!

> Però, dopo tanto tempo è bello ricominciare a discutere di regole di
> naming :-)

Sottoscrivo; anc' io chiedo francamente ad Andrea se c' e' spazio per
deliberare in CE [siamo pratici: in tutto 'sto stallo e' ancora
congelata l' iniziativa di Alessia sulla LAR]; se si', chiedo di
riservare un angolino per discutere l' ipotesi dello *sbarramento* ...

Giorgio Giunchi
:::::::::::::::



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe