registrazioni illimitate? [rispedizione]

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Ven 7 Mar 2003 09:11:19 CET


Control C wrote:

> Appunto. Anche le regole hanno una loro responsabilita' nel promuovere
> ovvero contrastare questo digital divide: quindi sulla linea di fondo
> hanno ragione D' Itri, Ciacci, e Trumpy e Piarulli nell' intervista, a
> segnalare obsoleta la condizione discriminata delle persone fisiche
> rispetto a quelle giuridiche.

Concordo


> Paolo, noi non abbiamo il morbo dei politici, non abbiamo sempre
> ragione, e le elezioni non vanno sempre e comunque bene: siamo
> praticoni, ogni tanto SBAGLIAMO e comunque sappiamo che le regole non
> sono eterne e perfette, ma caduche e perfettibili. Ad esempio decidiamo
> *con dati insufficienti* [qualcuno mi dice quanti sono gli assegnatari
> persone e quanti gli assegnatari aziende? qual' e' il trend?]

1) Perfettamente in linea. Il mio, superfluo, rammentare che la
decisione attuale l'abbiamo presa noi Ŕ un richiamo di responsabilitÓ
per rammentare che il nostro ruolo Ŕ quello di scrivere le regole, in un
quadro dinamico. Dopo un po' se rimangono immutate, invecchiano e
deperiscono.

2) Sulla questione dei dati ho pi¨ volte sollevato la questione,
l'ultimo CE ha stabilito di non *imporre* alla RA un obbligo in tal
senso, dato che le buone grazie del Presidente ci hanno assicurato che i
dati arriveranno con le buone.
Dove sono questi numeri ? Chi registra i domini e come ?

Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe