registrazioni illimitate? [rispedizione]

MNT-TEV - Enzo Viscuso enzoviscuso a TIN.IT
Sab 8 Mar 2003 11:14:29 CET


Come si fa a dare un limite massimo?
Sarebbe in ogni caso arbitrario.
Ne' si puo', ad esempio, collegarlo al fatturato o al n. di dipendenti.
Proposta:
Si potrebbe stabilire 100, un numero tondo e verosimile.
Se poi l'azienda ha bisogno di ulteriori blocchi di 100 nomi,
deve fare richiesta documentata.
Le aziende grosse utilizzano (correttamente) domini di terzo livello
(vedi rai, telecom, etc.)..
Esiste un solo problema: i maintainer stessi, che sono
quelli che hanno bisogno di registrare tanti domini,
ma nel contempo sono i primi a fare accaparramento.
Vi cito il mio caso:
ho registrato svariati domini a mio nome perche' il cliente
non voleva saperne di LAR, o perche' era un privato
con gia' un dominio (casi che dovrebbero sparire);
ho poi registrato alcuni (una dozzina) nomi a dominio a mio nome "per usi
futuri"
(ovvero "quando avro' tempo"), oppure solo per avere un
indirizzo di posta che mi piace.
Il maintainer registra nomi a meno di 5 Euro netti l'anno, e l'hosting
del dominio non gli costa nulla.
Non vado a guardare cosa fanno altri maintainer, ma lo immagino.
Si potrebbe ad esempio stabilire che i domini oltre i 100, oppure oltre i
50,
costano di piu' (oltre alla limitazione di cui sopra) ??

Ciao.
Enzo.



----- Original Message -----
From: "Control C" <master a chiari.net>
To: <enzoviscuso a TIN.IT>
Cc: <ita-pe a NIC.IT>; <enzo a tev.it>
Sent: Saturday, March 08, 2003 11:02 AM
Subject: Re: registrazioni illimitate? [rispedizione]


> enzoviscuso a TIN.IT wrote:
> >
> > Giorgio, il solito ottimista!
> > Ti spiego dove sta il buco del ragionamento,
> > ......
> > Chiunque puo' richiedere un numero di partita iva, istituisce una ditta
> > individuale
> > (costo praticamente ZERO, basta perdere mezza giornata di coda
all'ufficio
> > iva) e quindi ha diritto ad illimitati domini.
>
> ??
> Guarda che io ho proposto di limitare questo *diritto* ad un numero
> finito [a due cifre]. Zangheri, Ricciuti [ciao Marco!], Bruschi,
> Bertola, Andreatta sono pure a favore di uno sbarramento.
> Tu?
>
> Giorgio
> :::::::
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe