registrazioni illimitate? [rispedizione]

avv. gianluca navarrini avv.navarrini a TIN.IT
Dom 9 Mar 2003 19:03:07 CET


----- Original Message -----
From: "Elio Tondo" <elio a XTREME.IT>
To: "Assembly of the Italian Naming Authority" <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Sunday, March 09, 2003 6:39 PM
Subject: Re: [ITA-PE] registrazioni illimitate? [rispedizione]


> Esatto. E quello che mi lascia molto perplesso è che dal parlare se sia il
caso o meno
> di togliere il limite di un dominio per persona fisica, e mettere un
limite più alto o
> nessun limite, siamo andati a discutere dell'opportunità o meno di mettere
un limite a
> ciò che prima era limitato, poi è stato dichiarato illimitato (il numero
di domini
> registrabili da entità "business"). Davvero qualcuno pensa che si possa
tornare
> indietro, su un processo del genere? E soprattutto, ha un senso quando nei
gTLD tale
> limite non c'è, e basta pagare (un po' di più, ma non poi tanto)?

Nonostante possa sembrare il contrario, sono perfettamente d'accordo (sotto
il profilo latamente "politico").
Ciò nonostante mi pongo il problema del limite intrinseco del sistema, in
quanto l'attuale configurazione del DNS non può sopportare la registrazione
di infiniti nomi a dominio. Sicché - e questo è quello che ci debbono dire i
tecnici - è possibile (prima che vada a regime internet 2) lasciare a
chiunque la libertà di registrare quanti domini vuole?
Ciao
Gianluca Navarrini



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe