registrazioni illimitate? [rispedizione]

Marco d'Itri md a LINUX.IT
Dom 9 Mar 2003 23:37:18 CET


On Mar 09, "avv. gianluca navarrini" <avv.navarrini a TIN.IT> wrote:

 >> E se il costo di registrazione fosse una qualsiasi funzione logaritmica
 >> legata al numero di domini in possesso del registrante ?

 >***Questa proposta - al di lÓ del fatto che io l'abbia trovata estremamente
 >simpatica - mi sembra che sia molto meno liberale di quanto non sembri.
 >Infatti sarebbe come sostenere che tutti sono liberit di fare ci˛ che
 >vogliono, ma - per concretizzare tale libertÓ - debbono preventivamente
 >pagare somme esorbitanti. Questo significa, in concreto, rendere accessibile
 >la "libertÓ" solo ad un elite. Il che mi pare, francamente, l'opposto di ci˛

Io direi piuttosto che registrare molti domini Ŕ un lusso, e di
conseguenza (?) viene tassato.

--
ciao,
Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe