Registrazione di IDN

Tullio Andreatta tullio a LOGICOM.IT
Lun 10 Mar 2003 12:32:36 CET


"Marco d'Itri" <md a LINUX.IT>:
>> Gli IDN sono già stati introdotti di fatto, visto che non ne è mai stata
>> impedita la registrazione.

Beh, se le regole di registrazione cambieranno per inserire gli IDN sara'
possibile disassegnare i nomi che andassero in conflitto con la codifica
IDN. Sicuramente, prevedendo l'introduzione degli IDN, si dovra' prevedere
anche un periodo di transizione in cui gli assegnatari di 'xn--*' potranno
riottenere l'assegnazione dei nomi corrispondenti IDN, e la riassegnazione
andra' soggetta alle regole introdotte (ad esempio la mia ipotesi - postata
in lista qualche tempo fa - che i nomi IDN con grafia simile ad altri nomi
gia' assegnati siano sottoposti a "prelazione") ...

<enzoviscuso a TIN.IT>:
>IDN:
>Due-tre anni fa c'era in giro la voce che le due lettere famigerate
>fossero "bq--" [...] Avevo allora calcolato l'equivalente di "pubblicità.it"
>e lo avevo registrato [...] Ovviamente non tento la stessa cosa con l' "xn--".
>Secondo me occorrerebbe impedire le registrazioni prima della loro
>introduzione,

Non occorre impedire le registrazioni; con l'introduzione dei nomi IDN e' ovvio
che andra' obbligatoriamente aggiunta la regola
     "E' vietato registrare nomi a dominio che iniziano con 'xn--'.
      Tutti i nomi inizianti con 'xn--', poiche' confliggono con i
      nomi a dominio IDN, fanno parte dei nomi riservati."
e cosi' i nomi registrati precedentemente all'entrata in vigore degli IDN
saranno revocati come previsto dall'art. 7 delle regole.


--
Tullio Andreatta          Finmatica S.p.A.    http://www.finmatica.com/
          Sede operativa: Via Sorbanella, 30 - I-25100 Brescia ITALY

Disclaimer: "Please treat this email message in a reasonable way, or we
    might get angry" ( http://www.goldmark.org/jeff/stupid-disclaimers )



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe