la RA e gli IDN

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a GARR.IT
Mar 11 Mar 2003 09:49:52 CET


> Mi  stato comunicato che silenziosamente, non solo senza essere
> intervenuti nella discussione su ITA-PE[1], ma senza nemmeno la cortesia
> di avvisare del fatto compiuto, la RA ha iniziato a rifiutare di
> registrare IDN.

Leggere il MOU: la RA ha la possibilita' di prendere autonomamente questo
tipo di decision, sopratutto in vista della riunone del CE che decidera'
al riguardo.

> Io penso che questo sia l'ennesimo caso in cui la RA impone regole
> arbitrarie in conflitto con le regole di naming[2] senza consultare
> la NA e senza nemmeno renderle pubbliche.

> Voi invece cosa ne pensate?

che se leggeste il MOU e la discussione non vi sembrarebbe affatto strano
tutto cio. Visto che non e' escluso che il CE dichiarera' "SOSPESE" le
registrazioni di IDN in attesa di definire la relativa policy, le azioni
di RA rientrano nel comportamento ragionevole necessario per evitare guai
peggiori, del tipo dire "ci dispioace, adetto ti togliamo la
registrazione, il CE ha deciso di sospendere".

Inoltre, l'operazione in deroga al presidente e' stata comunicata, o
melgio discussa e concordata, ed immagino anche con ildirettore del CE, in
vista della prossima riunione.


------------------------------------------------------------------------------
Claudio Allocchio             G   A   R   R          Claudio.Allocchio a garr.it
                        Project Technical Officer
tel: +39 040 3758523      Italian Academic and       G=Claudio; S=Allocchio;
fax: +39 040 3758565        Research Network         P=garr; A=garr; C=it;

           PGP Key: http://www.cert.garr.it/PGP/keys.php3#ca



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe