registrazioni illimitate?

Marco d'Itri md a LINUX.IT
Mar 11 Mar 2003 14:45:26 CET


On Mar 11, Claudio Allocchio <Claudio.Allocchio a garr.it> wrote:

 >> Se poi conosci altri tipi di "disordine" del DNS ti prego di essere
 >> più chiaro.
 >violazioni esplicite delle piu' elementari raccomandazioni: CNAME dove non
 >ci devono essere, mancanza di PTR, e vedremo che succedera' con IPv6.
Hai elegantemente ignorato il resto della mia argomentazione (non solo
mia, come ho visto) in cui facevo notare che non sono gli utenti mai i
provider a configurare le zone. Quindi chiedo di nuovo: perché mai i
problemi dei provider dovrebbero essere una argomentazione pro o contro
la liberalizzazione delle registrazioni per i privati?

 >> Esattamente, cosa dovremo aspettare che accada per convincerti?
 >io ho no bisogno di essere convinto da nessuno. Le mio opinioni, da
 >semplice mbro, ve le ho dette. Se vi va, rispettatele, se non vi va, poco
 >male...
Forse ho usato la parola sbagliata... Esattamente, che cosa ti aspetti
che accada "tra qualche anno" per cui i privati avranno una migliore
conoscenza tecnica di internet, e del DNS in particolare?

--
ciao,
Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe