la RA e gli IDN

Vittorio Bertola vb a BERTOLA.EU.ORG
Mar 11 Mar 2003 18:53:05 CET


On Tue, 11 Mar 2003 15:21:10 +0100, you wrote:

>Ho gią avuto modo di affermarlo puł volte, il comportamento di Claudio
>non mi piace, non mi fido del suo operato, non mi sento rappresentato da
>lui, e continuo ad essere inforzato nelle mie posizioni dal tono dei
>messaggi, dalla costante omissione di atti positivi e dalla realtą.
>
>Sono il solo ?

Io le mie considerazioni e le mie critiche le ho sempre fatte
pubblicamente.

Ricordo solo che durante l'ultima assemblea (convocata con "soli" due
mesi di ritardo rispetto al termine previsto dallo statuto e solo dopo
varie insistenze, giustificate con "meglio aspettare perche' cosi' in
assemblea potro' finalmente presentarvi il progetto completo prodotto
dal tavolo dei domini", ROTFL) Claudio ha risposto alle numerose
richieste di maggiore trasparenza e coinvolgimento della lista con "ma
certo, non c'e' problema, d'ora in poi massima trasparenza,
discuteremo tutti insieme...". Per poi rimangiarsi tutto nei fatti dal
mattino dopo, visto che sono seguiti altri 10 mesi di zero trasparenza
in cui la NA e' stata da una parte praticamente esautorata e
dall'altra ridotta a deposito di spam e spazzatura.

Se veramente la NA deve continuare ad esistere e a rappresentare gli
utenti, allora a maggior ragione deve darsi in tempo breve uno statuto
rivisto e una forma giuridica certa, in modo da poter partecipare
formalmente all'istituzione della Fondazione ed eleggere un proprio
rappresentante nel futuro Comitato Tecnico.

Se invece non e' cosi', almeno che venga detto chiaramente, che noi
utenti andremo a cercare un canale di rappresentanza da qualche altra
parte, come stanno tentando di organizzare altri per i maintainer.
--
vb.                  [Vittorio Bertola - vb [at] bertola.eu.org]<---
-------------------> http://bertola.eu.org/ <-----------------------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe