R: R: la RA e gli IDN

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Mar 11 Mar 2003 19:11:29 CET


Oramai dovrei essere abituato al tono di Claudio Allocchio ma invece
lo trovo ancora molto irritante.
Egli insensibile a CE dimissionari ad assemblee straordinarie
continua imperterrito con il suo metodo che trova simili solo in
dittature con pesante ed insormontabile burocrazia dove pure per
comprare un'auto devi chiedere il permesso.
A tutti prima o poi potrebbe venire il dubbio di non essere nel
giusto o di non essere corretto o rispettoso degli altri, ma mai
questo sfiora il nostro beneamato Presidente.
Ignoro se l'atteggiamento del Presidente sia dovuto a lucido calcolo
o a grave patologia, resta il fatto che, beato lui, e' isolato nel
suo mondo e non lo smuove una cannonata.
Noi poveri comuni mortali dobbiamo supplicare anche una minima
informativa che altrimenti sarebbe dovuta.
Grazie a tutti quelli che hanno votato il Presidente ed ora tenetevi
il risultato delle vostre azioni con un Presidente che non vi
rappresenta ma rappresenta (forse) solo se stesso.
Se non lo avete capito la NA e' naufragata per il semplice fatto che
le persone per bene e capaci di fronte al susseguirsi di
atteggiamenti a dir poco patetici del nostro Presidente, hanno
abbandonato la NA e le discussioni che purtroppo hanno davvero poco
costrutto visto che le decisioni si prendono altrove.
Saluti.

Alessandro Nosenzo

On 11 Mar 2003 at 18:39, Claudio Allocchio wrote:
> > Contribuire e commentare non sono la stessa cosa : Claudio Allocchio
> > siede a quel tavolo in veste di nostro rappresentante, non in veste
> > di se stesso.
> Le persone al tavolo dei domini (TUTTE) sono state convocate al
> tavolo, come chiarito definitivamente nella riunione del 20 dicembre
> 2002 poiche':
> "I presenti sono rappresentativita' di persone che hanno I contatti
> con la realta' interessata alla gestione della rete e sono stati
> scelti 'ad personam', ma anche in base alle posizioni che occupano."
> quindi ufficialmente non siamo rappresentanti di nessuno, anche se e'
> ovvio che ognuono poi porta le voci e gli interessi in base alla
> posizione che occupa.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe