R: R: la RA e gli IDN

MNT-TEV - Enzo Viscuso enzoviscuso a TIN.IT
Mer 12 Mar 2003 17:45:25 CET


Perfettamente d'accordo.
Io potrei registrare micròsoft.it o còcacòla.it.
Quindi occorrerebbe equiparare (non a livello di dns, ma a livello
di registrazione) le lettere accentate a quelle non accentate.
Cosi' eviteremo la corsa a questi nuovi nomi a dominio.
Esiste poi il problema degli accenti acuti e gravi. In particolare
la lettera "E", che abbiamo nelle tastiere in entrambe le versioni.
In Italia non esiste (come in Francia) la cultura della differenza
dei due accenti, che spesso vengono utilizzati a caso.
Tanto (detto fra noi) IDN e' una grossa str...ta.
I nomi a dominio con le lettere accentate non danno visibilita' all'estero,
sono solo un gadget (per gli utenti; un business, per i provider).
Lasciamo stare poi le lettere orientali.
Dovro' registrare il dominio
万维网。轻飞行。cn
ma solo in Cina potranno visitarlo.
Dovro'  in ogni caso dargli un alias in lettere occidentali.

Enzo Viscuso


----- Original Message -----
From: "Stefano Cecconi - Aruba.it" <stefano.cecconi a staff.aruba.it>
To: <ita-pe a NIC.IT>
Sent: Wednesday, March 12, 2003 4:32 PM
Subject: R: R: R: la RA e gli IDN


>A mio avviso non lo sono.

Spiego meglio allora.

>Tuttavia il dominio legambiente.laz.it, che adesso non è
>assegnato e delegato a nessuno, è assegnabile solo a
>'Legambiente Lazio'.

Ed e' cosi' che deve essere.

La Legambiente Lazio di certo non divulghera' un doppio indirizzo
(pubblicita', carta intestata, biglietti da visita ecc.)

E' pero' "tutelata" dal fatto che domani non potra' essere registrato ed
utilizzato da un'altra entita' l'altro dominio.

Se io registrassi pubblicita.it e sapessi che pubblicit .it o lo
registro io o nessuno sono a posto.

Se invece domani mattina qualcuno (diverso dall'intestatario di
pubblicita.it registrasse pubblicit .it si verrebbe a creare una
questione molto delicata.

Chi ha registrato pubblicit .it lo ha fatto per "sembrare"
pubblicita.it? Lo ha fatto per confondersi con l'altro dominio?

Potrebbe.

Se il dominio pubblicit .it fosse non assegnabile o assegnato d'ufficio
all'intestatario di pubblicita.it non ci sarebbero problemi.

A tal fine non vedo differenze (della serie per me fa lo stesso) sia che
il dominio venga assegnato subito che reso non assegnabile ad altri.

Saluti
==============================
Stefano Cecconi
Technorail s.r.l. - Aruba.it
==============================



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe